Eventi

Stefano Bollani al London Jazz Festival – Suonerà anche l’Italia

Stefano Bollani

London Jazz Festival

Anche quest’anno ritorna il London Jazz Festival a Londra e lo fa con Stefano Bollani. Il festival è uno dei più importanti eventi mondiali della musica di questo genere. Questo è però un anno particolare, un anno di festeggiamenti, questo è il 25esimo compleanno dell’evento. È più che comprensibile dunque la tensione e la particolarità che il festival metterà in scena quest’anno. Durerà infatti 10 giorni, ovvero dal 10 al 19 novembre, portando con sé 350 concerti in oltre 60 location sparse per la città. Ci saranno artisti da tutto il mondo, anche di fama internazionale, ma sarà la musica la chiave di tutto. Il London Jazz Festival farà riscoprire e godere della passione di quest’arte attraverso ogni sua sfaccettatura. Non poteva dunque mancare l’Italia ad un evento simile, difatti Stefano Bollani ci rappresenterà.

stefano bollani

Cadogan Hall

Stefano Bollani e la musica napoletana

Sarà dunque il pianista milanese Stefano Bollani a rappresentare l’Italia alla manifestazione londinese. Lui, accompagnato da Daniele Sepe, Nico Gori e Bernardo Guerra, farà rivivere quello che è il Jazz in chiave musicale italiana. La musica folk napoletana farà da sfondo all’esibizione dei quattro artisti visto che si porterà in scena l’ultimo album di Bollani “Napoli Trip”, in cui le tradizionali note folk napoletane sono intrise di elementi jazz. Un viaggio omaggio verso una delle città più folkloristiche italiane, fatto da un pianista del Nord che è musicista del mondo. La sua esibizione si terrà alle 19:30 del 18 novembre alla Cadogan Hall, a sud dell’Hyde Park. I biglietti, già acquistabili, si aggirano intorno ai 15-30£ in base al posto scelto.

stefano bollani

La locandina del festival

Ricercare la musica a Londra

Il London Jazz Festival è uno di quegli eventi unici al mondo che noi italiani residenti a Londra dovremmo approfittare di vedere se possiamo. Alcuni dei concerti sono anche gratuiti, quindi è un motivo in più per farlo. Inoltre credo che la musica sia una di quelle poche cose che non ci mancherà mai in questa città. Londra vive di musica ed ogni giorno vengono organizzati eventi di ogni genere, dai più internazionali ai più indie ed underground. La verità è che andiamo a più concerti in questa città che nella nostra città natale. Londra possiede dei magneti per quanto riguarda quest’ambito e trascina chiunque ai piedi dei propri spalti per regalargli le uniche melodie. Dell’Italia ci mancheranno moltissime cose, ma di sicuro non la musica. Soprattutto perché a volte è proprio l’Italia a cantare a Londra.

 Clicca qui per il programma completo.
Pasquale Scalpellino

Autore: Pasquale Scalpellino

Pasquale Scalpellino nasce a Napoli nel 1992. Da sempre amante di quello che è il panorama scientifico, riesce a scoprire la propria passione per la scrittura e la letteratura a pochi passi dall’essere maggiorenne. Intraprende quindi una carriera da giornalista di cronaca, che lo porterà ad addentrarsi dopo anni in quello che è il mondo del web content, del ghostwriting e della scrittura creativa.

Stefano Bollani al London Jazz Festival – Suonerà anche l’Italia ultima modifica: 2017-11-02T13:05:19+00:00 da Pasquale Scalpellino

commenti

commenti

To Top