itLondra

pubbliredazionale Arte e cultura ITALIANI A LONDRA

Paolo Nutini, da Londra a Roma, passando per Barga in Toscana

Paolo Nutini - primo piano di Nutini
Articolo promozionale

Paolo Nutini, è nato nel nord Europa, ma con aspetto e nome non proprio anglosassone. Di padre toscano di Barga; provincia di Lucca, terra di grandi vini, ne ha fatta di strada!

Toscana - veduta di Barga
Barga – Toscana

Paolo da sempre respira musica, invogliato dal padre. I genitori gestiscono un negozio di fish and chips e lui canta. Nutini partecipa alla corale della sua scuola; dove il suo insegnante nota le sue qualità e lo prende sotto la sua ala protettrice.

Paolo Nutini

Nel 2003 A Paisley, dove Paolo vive, si organizza un evento per David Sneddon, poiché ha vinto la prima serie di Fame Academy della BBC, ovvero la versione britannica di Amici. Ma Sneddon, in viaggio da Londra, giunge con grande ritardo, e la gente rumoreggia.

Paolo Nutini - Nutini A Roma

Allora un dj di una radio locale organizza un quiz, che vede come premio la possibilità di esibirsi sul palco. Nutini vince e si esibisce, facendosi notare da Ken Nelson; un produttore che gli offre un contratto. Da quel momento inizia a soli 17 anni la carriera di Paolo Nutini. Si trasferisce a Londra dove si esibisce nei club. Da lì in poi, un paio di suoi brani presenti in rete risultano tra i più scaricati grazie al passaparola. Da un momento all’altro, Paolo inizia ad aprire i concerti per artisti importanti come Amy Winehouse. Il suo successo in Inghilterra cresce molto velocemente.

Paolo Nutini a Barga

La major discografica Atlantic Records lo mette subito sotto contratto. Incide  il suo primo album; “These Streets” a Liverpool. Paolo lavora con Ken Nelson, il produttore dei Coldplay. Dietro invito, Paolo va al cospetto del Rolling Stones. Apre la data viennese del “A Bigger Bang Tour”. Canta al Carnegie Hall di New York ed è in piena ascesa.

CD - Foto Del Disco

Poi nel luglio del 2007, partecipa al Live Earth di Londra con moltissimi artisti di fama internazionale. Come da tradizione, arriva anche il “ritorno” in qualche modo in Italia. Il 24 luglio 2007, Paolo riceve un premio a Barga. Gli viene conferita la medaglia d’oro di San Cristoforo; la più importante onorificenza cittadina. La musica al centro di tutto e con lei l’ispirazione. Come lo stesso Nutini ha dichiarato più volte, molti suoi singoli tra cui Rewind e Last Request, sono ispirati dalla sua turbolenta relazione con Teri Brogan.

Rolling Stones

L’album ha venduto complessivamente oltre due milioni di copie. Nel 2008 Nutini, con Usain Bolt diventa testimonial della famosa marca di abbigliamento sportivo Puma. Il 29 maggio 2009 è uscito il suo secondo album Sunny Side Up, preceduto dal singolo Candy, uscito il 18 maggio.

Paolo Nutini - Concerto Di Nutini

La canzone scritta da Paolo è prodotta dai Kings of Leon. L’album ha esordito al primo posto nella classifica del Regno Unito. Sempre nel 2009 viene premiato ai Wind Music Awards 2009. L’album è stato uno dei più venduti del 2009 nel Regno Unito, e ha ricevuto una discreta accoglienza dalla critica britannica. Nel 2010 ha partecipato al Concerto del Primo Maggio in piazza di Porta San Giovanni a Roma. Il 28 gennaio 2014 invece, esce il singolo Scream (Funk My Life Up), che anticipa il nuovo album Caustic Love in uscita ad aprile. Il 21 febbraio 2014 è ospite al Festival di Sanremo 2014.

Nutini a San Remo

Si esibisce nella città ligure in una reinterpretazione di Caruso del cantante Lucio Dalla. Ha dichiarato in un’intervista Nutini, di aver voluto prendersi molto tempo per se stesso dopo il successivo tour mondiale; dicendo; che era stanco e stressato dopo una tournée così lunga attorno al mondo.

Paolo Nutini - Tabellone del concerto

In quel periodo successivo di riposo, Paolo ha approfittato per studiare, leggere, viaggiare; cucinare, e fare lavoretti di riparazione domestici. Infine, oltre alla sua lingua madre, Paolo ha dichiarato di comprendere abbastanza bene l’italiano, ma di parlarlo poco.

fonte foto : pagina uff. Facebook di Paolo Nutini

Paolo Nutini, da Londra a Roma, passando per Barga in Toscana ultima modifica: 2020-08-11T09:00:00+01:00 da simona aiuti
To Top