Arte e cultura

I luoghi di Amy Winehouse a Londra: ecco il tour per i fan

Amy Winehouse Copertina

Amy Winehouse è stata una grandissima artista che ha conquistato i cuori di molte persone. La sua musica e la sua voce (nonché la sua tormentata vita) l’hanno resa una delle cantanti più celebri del nostro tempo. Il suo album intitolato Back to Black in Inghilterra è arrivato alla vetta della Official Albums Chart in pochissime settimane ed è stato un successo mondiale. Quali sono i luoghi di Amy Winehouse a Londra per ricordare la cantante scomparsa nel 2011? Se siete dei fan e volete sentirla ancora più vicina ecco cosa dovreste andare a vedere.

Luoghi di Amy Winehouse a Londra: ecco quali sono

Amy Winehouse è stata una cantautrice, stilista, produttrice discografica e chitarrista britannica. Sapevate che è nata proprio a Londra e che qui ha vissuto gran parte della sua vita? Ci sono perciò diversi luoghi da andare a visitare se siete suoi fan: tra pub, monumenti, case private, vi accompagneremo in un piccolo tour con i luoghi a lei più cari o da lei più frequentati.

I luoghi di Amy Winehouse a Londra: Amy in concerto

Camden Town

A Camden Town sono diversi i luoghi da vedere. Al numero 30 di Camden Square troverete quella che è stata la sua casa. Nonostante oggi la casa sia di proprietà di qualcun altro, è ancora possibile osservarla da fuori. Non mancheranno, nei pressi, omaggi dei fan che ancora lasciano fiori, bigliettini o piccoli doni in memoria della grande artista. Sempre nel quartiere c’è uno dei posti preferiti di Amy Winehouse a Londra: il mercato di Camden Town. Proprio lì, nelle Stables, troverete la statua in dimensioni reali realizzata in bronzo da Scott Eaton, che rappresenta la cantante in posa.
Sempre a Camden Town ci sono parecchi locali notturni che Amy Winehouse era solita frequentare. Al numero 2 di Castlehaven Road troverete l’ Hawley Arms Pub, dove si esibiva prima del successo e che ha continuato a frequentare anche dopo esser diventata una star della musica. Non lontano da lì, al numero 94 di Parkaway troverete invece il Dublin Castle Pub. Tantissimi i grandi nomi del mondo della musica che sono passati di qui oltre a Amy Winehouse: gli Oasis e i Blur, tra gli altri.

Luoghi di Amy Winehouse a Londra - Statua di Amy Winehouse

Luoghi di Amy Winehouse a Londra: Brick Lane e il Roundhouse Club

A Brick Lane invece troverete uno dei vintage shop preferiti dell’artista: parliamo del Beyond Retro. Lo troverete al 110-112 di Cheshire Street, e potrete anche riconoscerlo nel video di “Fuck Me Pumps”, singolo uscito nel 2003 che faceva parte di Frank, il suo album di debutto.
Il Roundhouse Club è un ex edificio industriale riconvertito in sala da concerti. Qui si sono esibiti alcuni di più grandi artisti di sempre (i Beatles, tra i tanti). È stato questo il luogo dove Amy Winehouse si è esibita per l’ultima volta.

Luoghi di Amy Winehouse a Londra -Graffiti Amy Winehouse

Amy Winehouse Street Art Trail

Il Jewish Museum ha commissionato murales e graffiti lungo un percorso guidato nel quartiere più amato da Amy Winehouse. Le opere sono firmate da amici artisti della Winehouse: Pegasus, Captain Kris, Mr Cenz, Philth e Amara Por Dios. Il percorso inizia a Lidlington Place, vicino alla Mornington Crescent tube station e termina allo Jewish Museum.
Siete fan di Amy Winehouse? Sapevate quali fossero i luoghi di Amy Winehouse a Londra? Sapete se ne esistono altri da vedere? Vi aspettiamo nei commenti.

I luoghi di Amy Winehouse a Londra: ecco il tour per i fan ultima modifica: 2019-06-21T09:00:31+01:00 da Serena Di Battista

Commenti

To Top