itLondra

NEWS VIVERE A LONDRA

Ristoranti e pub presto di nuovo aperti a Londra

Pub e ristoranti

A Londra il governo ha intenzione di riaprire ristoranti e pub. Infatti, il Regno Unito fa i conti dopo aver compreso che non riaprire per moltissimi locali significa dichiarare fallimento. D’altra parte si considera anche la potenziale perdita di tre milioni e mezzo di posti di lavoro. Dunque La data prevista, ma ancora non certa, è il 22 giugno. Soprattutto questa data vale solo per l’Inghilterra, senza contare Scozia e Galles.

Ristoranti e pub calcolano i rischi della riapertura

Dopo l’emergenza Coronavirus esistono diversi problemi legati alla pandemia. Infatti, secondo gli scienziati il virus è ancora presente. Intanto il fattore di rischio è in crescita mentre a Londra pensano di riaprire ristoranti e pub. Anche se molti ristoratori sono contrari alla regola dei due metri di distanza. Secondo le previsioni, a queste condizioni è meglio aspettare. Infatti si calcola che riaprendo ora, pub e ristoranti possono solo avere un numero di clienti molto limitato. Dunque si può solo finire in perdita. Allo stesso tempo, il governo ha però in mente di rivedere le norme di sicurezza. D’altra parte è difficile calcolare quanti posti di lavoro nuovi possono essere messi a disposizione. Effettivamente esiste il problema di tanti nostri connazionali che arrivano dall’Italia per lavorare a Londra.

Ristoranti E Pub Vita Sociale Nei Pub
Ristoranti e pub hanno molte difficoltà a riaprire. Tanta è però la voglia di ripartire.

Ma con tanto personale già disoccupato è difficile pensare che Londra può offrire nuovo lavoro. Soprattutto c’è tanta incertezza sul fatto che la situazione Coronavirus rimanga stabile. Infatti, l’autunno è un mistero. Secondo alcuni scienziati può esserci la tanto temuta seconda ondata di contagi. Anche in questo caso i primi a dover richiudere sono proprio pub e ristoranti. Ugualmente, gli italiani appena arrivati non hanno diritto a nessun sostegno economico. Dunque anche chi parte per Londra valuta il grande rischio. Allo stesso modo per chi programma di partire per la capitale inglese, il consiglio è di essere consapevoli della situazione.

Si riapre il 22 Giugno?

In questi giorni il governo inglese valuta la possibilità di riaprire pub e ristoranti il ​​22 giugno. Infatti esiste un nuovo piano per tutelare il risparmio economico chiamato salva estate. Si tratta di una serie di piani, che al momento sono supportati da sei ministri senior. Soprattutto c’è l’idea del cancelliere Rishi Sunak, particolarmente interessante per l’estate. Secondo Sunak bisogna consentire a ristoranti e pub di servire i clienti a l’aperto. Così si evita di perdere una parte importante del commercio estivo. Secondo il Financial Times i ministri britannici stanno discutendo questi piani in una serie di riunioni a Westminster.

Ristoranti E Pub Westminster
A Westminter i ministri inglesi ragionano sul decreto salva estate per riaprire ristoranti e pub.

Si tratta di accelerare i tempi. Infatti, l’annuncio precedente, fatto da Boris Johnson valuta una riapertura prevista per il 4 luglio. Secondo il Primo Ministro britannico c’è un numero indefinito di attività di ospitalità nel Regno Unito che sono senza possibilità di ripartenza. Ma secondo l’avvertenza data dai consigli scientifici la data della riapertura può cambiare anche in base alla velocità della trasmissione del virus nel Regno Unito. Allo stesso modo viene escluso anche il design di molte imprese. Infatti, in base alle attuali regole sul distanziamento sociale di due metri, la maggioranza di ristoranti e pub, risulta senza spazi esterni.

Ristoranti e pub presto di nuovo aperti a Londra ultima modifica: 2020-06-10T09:09:38+01:00 da Angelo Franchitto
To Top