LONDRA Misteri e leggende

Pub infestati a Londra: tra fantasmi e mistero

Pub infestati a Londra, il bancone di un pub londinese

La tradizione inglese è ricca di storie di fantasmi, e quello di presenze soprannaturali e spiriti è un tema che gli inglesi prendono molto seriamente. Scopriamo insieme oggi quali sono i pub infestati a Londra e quali sono le storie di fantasmi da conoscere quando li andiamo a visitare.

Pub infestati a Londra: fantasmi, leggende e…

Da secoli la capitale del Regno Unito è rinomata per essere un luogo particolarmente infestato di fantasmi. Spiriti e entità misteriose si aggirano ancora oggi in città. Ci sono alcuni pub assolutamente da vedere che risultano nella lista dei pub infestati a Londra che non possiamo perderci per nessun motivo. Tra miti, racconti e leggende alcuni luoghi assumono un aspetto decisamente più affascinante (e alcuni fanno davvero venire i brividi). Perciò, facciamoci coraggio!

Grenadier Pub

Il Grenadier è un pub storico considerato tra i più infestati di Londra. Si narra che in passato questo posto venisse usato come sala da gioco per i soldati. Uno di loro morì tra queste mura, punito dai compagni per aver barato al gioco. Inutile dire che lo spirito di quel soldato sembra non aver mai abbandonato il pub, nonostante siano passati molti anni.

Pub infestati a Londra. Immagine del Grenadier Pub

Clienti e personale si sono trovati spesso a osservare strani fenomeni qui dentro: sedie e oggetti che cadono o sbattono improvvisamente, repentini sbalzi di temperatura (sembra che improvvisamente in alcuni punti della sala si crei, senza alcun motivo apparente, del vero e proprio gelo), delle strane urla provenire dalla cantina. Se osate andare a verificare di persona lo trovate al 18 di Wilton Row, Belgravia.

Holly Bush Inn

In questo pub anche in passato la domenica sera si suonava jazz, come in molti locali della capitale. Alla fine della performance il leader della band si complimentava con il pianista con un’amichevole pacca sulle spalla. La tradizione di suonare musica dal vivo nel pub persiste ancora oggi.

Pub infestati a Londra. Immagine dell' Holly Bush Inn

L’unica cosa strana è che sembra che, terminata l’esibizione, ai musicisti arrivi ad un certo punto una pacca sulla spalla. Immaginate l’orrore sui loro volti quando scoprono che alle loro spalle non c’è nessuno. Sempre in questo posto alcuni clienti raccontano di una certa cameriera pallida e dai capelli neri, che una volta prese le ordinazioni sparisce nel nulla. In questo pub non c’è il servizio al tavolo… Se volete prenotare un tavolo per la cena dovete andare al 22 di Holly Mount. Ricordatevi di mettervi spalle al muro e di andare a ordinare direttamente al bancone.

The Volunteer

All’indirizzo 245-247 Baker St, Marylebone, troverete questo pub chiamato The Volunteer. Il pub risale al diciassettesimo secolo e ha una storia molto antica. Sorge infatti nello stabile dove risiedeva un tempo una famiglia ricca e potente: quella dei Neville.

Pub infestati a Londra. Immagine del The Volunteer Pub

Qui potrete constatare che non tutti i membri della famiglia hanno lasciato la costruzione. Infatti spesso in questo luogo sembra comparire addirittura il fantasma di Richard Neville. Cosa ne pensate? Siete mai stati in uno di questi pub? Conoscete altri posti a Londra infestati dai fantasmi? Oppure se vi va potete condividere con noi altre storie e leggende di spiriti e fantasmi. Vi aspettiamo nei commenti sotto all’articolo!

Pub infestati a Londra: tra fantasmi e mistero ultima modifica: 2019-04-05T09:00:26+01:00 da Serena Di Battista

Commenti

To Top