Arte e cultura ITALIANI A LONDRA

Antonio Pappano, il più grande direttore d’orchestra di Londra

Antonio Pappano Direttore Orchestra Ap

Antonio Pappano è uno dei più grandi direttori di orchestra del mondo, sin dall’infanzia assorbì la passione per la musica da suo padre. Come si può intuire dal nome, Antonio è di origini italiane: nel 1959 nacque nel quartiere di Epping, a Londra, da genitori emigrati dalla provincia di Benevento. Come molti altri italiani, Pasquale Pappano e sua moglie decisero di lasciare l’Italia nel 1958 per cercare un futuro migliore in Inghilterra.

L’infanzia di Antonio Pappano: la musica nel cuore

Antonio, classe 1959, sin da piccolo iniziò a suonare il pianoforte grazie alla passione del padre Pasquale Pappano. Pasquale, infatti, era un tenore che sognava di entrare a far parte del mondo operistico. Tony, nelle sue numerose interviste, descrive i suoi genitori come due persone instancabili, sempre dedite al lavoro. Il padre praticamente lavorava tutto il giorno: dalla mattina al pomeriggio come cameriere, mentre la sera impartiva lezioni di musica e di canto. Antonio iniziò a seguire il padre nelle ore di insegnamento quando compì 10 anni e fu in grado di accompagnare con il pianoforte le lezioni di canto dei suoi allievi. Il genio musicale di Tony nasce proprio dall’amore per la musica che il padre portò con sé dall’Italia. L’esperienza musicale del padre e il carattere forte e tenace della madre hanno plasmato la personalità del giovane Antonio.

Antonio Pappano - momento in cui dirige

foto presa dal sito ArtInMovimento Magazine

Tony: Una formazione non convenzionale negli USA

Antonio Pappano, uno dei più grandi direttori d’orchestra al mondo, non ha mai frequentato il conservatorio. Le prime lezioni del padre gli permisero di entrare in contatto con la musica in maniera spontanea. Successivamente i maestri privati che incontrò sulla sua strada lo invogliarono ad affinare la sua tecnica e le sue doti. Nel 1973 Tony e la famiglia si trasferirono nel Connecticut, a Bridgeport, dove continuò i suoi studi di pianoforte con l’insegnante Norma Verrilli. Contemporaneamente Antonio prese lezioni di composizione con il Maestro Arnold Franchetto e di direzione d’orchestra con Gustav Meier. La sua carriera nascerà e si svilupperà proprio negli Stati Uniti, dove nel 1981 iniziò a collaborare con la New York City Opera.

Antonio Pappano - Classical Music

Il ritorno in Europa e l’incarico a Londra

Tony negli Stati Uniti ha sviluppato il suo talento di musicista e di direttore d’orchestra. Le sue esperienze americane gli hanno permesso di tornare in Europa con un curriculum strabiliante ed inserirsi nell’ambiente operistico londinese. Nel 1990 è diventato il più giovane direttore delle orchestre della Royal Opera House, dirigendo sia la Royal Opera che la Royal Ballet. Nel 1999 verrà infine nominato direttore musicale della Royal Opera House, per i suoi grandi meriti nel 2012 la regina d’Inghilterra Elisabetta II ha deciso di nominarlo cavaliere per i servizi resi alla musica. Dopo aver girato per tutto il mondo ed aver presenziato presso le più importanti orchestre europee, Pappano approderà anche in Italia.

Antonio Pappano - Opera

Antonio Pappano diretto dell’Orchestra di Santa Cecilia

Antonio, pur avendo ottenuto uno dei più alti riconoscimenti dalla corona britannica, non ha mai dimenticato le sue origini italiane. Le radici di Tony sono a Benevento, luogo in cui hanno vissuto i suoi genitori. L’Italia farà sempre parte della sua cultura e, proprio per questo, nel 2005 Antonio Pappano ha accettato l’incarico di Direttore d’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma. Inoltre,Tony ha istituito il Tributo alla memoria Pasquale PappanoOgni anno Antonio torna in Campania per guidare l’Orchestra filarmonica di Benevento in onore del padre.

Gisella Governi

Autore: Gisella Governi

Sono Gisella Governi, studentessa di italianistica, appassionata di letteratura e cultura italiana (e non solo!). Mi sono avvicinata al mondo del giornalismo web per arricchire le mie conoscenze e tenere viva la mia grande passione: la scrittura. In un mondo che corre sempre più veloce ho deciso di conciliare le mie passioni per la cultura italiana e per la scrittura nell’attività di articolista web, unendo la mia passione con i nuovi mezzi digitali. Spero di continuare su questa strada e coltivare giorno dopo giorno i miei interessi.

Antonio Pappano, il più grande direttore d’orchestra di Londra ultima modifica: 2018-10-22T09:00:00+00:00 da Gisella Governi

Commenti

To Top