Arte e cultura

The Crown: la storia della regina Elisabetta su Netflix

The Crown-immagine locandina Netflix

The Crown è un’interessantissima (e davvero ben curata) serie tv disponibile su Netflix e che racconta la vita e la storia di Elisabetta II, l’attuale regina d’Inghilterra.

Crown: la regina Elisabetta su Netflix

The Crown è una serie televisiva storica drammatica. Nello specifico è dedicata alla regina Elisabetta II e racconta la storia della sua vita dal suo matrimonio con il principe Filippo nel 1947 ai giorni nostri. Questa acclamatissima serie tv è stata scritta da Peter Morgan. The Crown è stata prodotta dalla Left Bank Pictures e dalla Sony Pictures Television per Netflix. Al momento sono uscite le prime due stagioni, composte entrambe da dieci episodi della durata di circa un’ora ciascuno.

The Crown- immagine personaggi

Una serie dedicata a una donna formidabile

I fan, gli appassionati di storia e gli amanti dell’Inghilterra hanno accolto con estremo interesse questa serie tv che racconta da vicino gran parte della storia inglese e, di conseguenza, della capitale (interessantissimi gli episodi della prima stagione dedicati al Grande smog).
Tramite questa serie tv impariamo a conoscere meglio la donna dietro la regina, il lato umano e non istituzionale di Elisabetta II. Merito anche della bravura dell’attrice che la interpreta nelle prime due stagioni: Claire Foy è davvero eccezionale nel suo ruolo.
Purtroppo però sembra che non la vedremo più nei panni della regina: per rendere l’invecchiamento più credibile i casting della serie cambiano ogni due stagioni, perciò nella prossima, l’attesissima terza, non troveremo gli stessi volti ad attenderci.

The Crown- immagine matrimonio

The Crown: trama prima stagione

La prima stagione di The Crown ci accompagna dalle nozze della principessa Elisabetta con Filippo Mountbatten duca di Edimburgo del 1947, ai primi, felici anni di matrimonio della coppia a Malta insieme ai loro figli, Carlo e Anna; dagli intrighi amorosi di Margaret, sorella di Elisabetta,e il colonnello Peter Townsend alla nomina di Churchill a primo ministro; dai problemi di salute del padre di Elisabetta, Giorgio VI alla sua morte con conseguente ascesa al trono della figlia. In questo arco di tempo la città di Londra cambia, nei costumi e nelle leggi, e si prepara al longevo regno della sovrana che oggi conosciamo.

The Crown: trama seconda stagione

Nella seconda stagione troviamo gli anni della crisi di Suez, della special relationship con gli Stati Uniti, dei tristi amori di Margaret; ci sono anche i racconti del rapporto tra regina e consorte, quando gli equilibri delicatissimi tra moglie e marito vengono compromessi dal peso di un dovere così incombente come quello della guida di un popolo. Non mancano flashback e approfondimenti per scavare nell’infanzia di alcuni dei personaggi più importanti.

The Crown- immagine Margaret e colonnello

The Crown: aspettando la terza stagione

Restiamo tutti in attesa dunque della terza stagione: la regina sarà ora interpretata da Olivia Colman, mentre Helena Bonham Carter interpreterà la sorella, Margaret, al posto di Vanessa Kirby. La terza stagione ci introdurrà agli anni ’70 e incontreremo un altro personaggio che diventerà sempre più importante: il principe Carlo (lasciato nella seconda stagione ancora ragazzino).
Siamo curiosissimi di scoprire i nuovi episodi e non vediamo l’ora di poter seguire questa nuova stagione, che al momento non ha ancora una data di uscita ufficiale ma è prevista per la seconda metà del 2019.
Avete seguito le prime due stagioni su Netflix? Che ne pensate? Siete anche voi curiosi di guardare la terza? Vi aspettiamo nei commenti.

The Crown: la storia della regina Elisabetta su Netflix ultima modifica: 2019-07-19T09:00:01+01:00 da Serena Di Battista

Commenti

To Top