Arte e cultura

Tate Modern: info, orari e come arrivare

Tate Modern. Immagine con vista dal fiume

Di sicuro l’avrete sentita nominare tantissime volte e ci sarete anche passati davanti molto spesso, ma avete mai visitato la Tate Modern a Londra? Si tratta di una galleria d’arte internazionale moderna e contemporanea e si trova sulla Bankside. Il Museo Nazionale Britannico d’Arte Moderna, noto con il nome di Tate Modern, espone e conserva opere prodotte dal 1900 ad oggi. Con la sua struttura decisamente particolare non passa di certo inosservato, dal momento che sorge in un edificio che precedentemente ospitava una centrale elettrica. Scopriamo insieme alcune informazioni utili da sapere per visitare la galleria, come ad esempio gli orari di apertura, il costo dei biglietti e come arrivare.

Tate Modern: info, orari e come arrivare

Questo museo è stato inaugurato, a seguito di quattro anni di lavori e restauri dell’ edificio originale, l’11 maggio del 2000. La Galleria d’arte internazionale moderna e contemporanea Tate Modern si trova qui: Bankside, London SE1 9TG.
L’ingresso alla galleria è gratuito
, a eccezione delle esibizioni speciali. La collezione però è visitabile gratuitamente e include opere emblematiche di alcuni dei maggiori artisti del XX secolo. Alcuni esempi? The Snail di Henri Matisse, i Seagram Murals di Mark Rothko e le più recenti opere d’arte performativa e fotografica. Di sicuro questo è un posto che vi sorprenderà, non soltanto per le opere d’arte ospitate ma anche per gli ambienti stessi e la sua struttura. Quando andare? C’è ampia scelta, dal momento che la galleria è aperta durante tutto l’anno, inclusi giorni festivi e Capodanno. Gli unici giorni di chiusura sono quelli che vanno dal 24 al 26 dicembre. E gli orari di apertura invece? La Tate Modern è aperta da domenica a giovedì dalle ore 10.00 alle ore 18.00. In due dei giorni del fine settimana invece, e cioè il venerdì e il sabato, è aperta dalle ore 10.00 alle ore 22.00.

Tate Modern. Vista della torre

Come si arriva alla Tate Modern? Le fermate della metro più vicine sono Southwark, Blackfriars e St Paul’s. Se invece vi muovete in bus vi sarà utile sapere che le linee 45, 63 e 100 fermano in Blackfriars Bridge Road e da lì dovrete proseguire a piedi.

Tate Modern: cosa vedere

Gli spazi visitabili nella galleria, molto ampia e estesa su più piani, sono:

  • The Tanks
  • Turbine Hall
  • Terrazza Panoramica
  • Tate Exchange

I Tanks sono cisterne industriali molto speciali: si tratta infatti delle prime gallerie al mondo dedicate in modo permanente ad esibizioni dal vivo, performance di varia natura e anche installazioni e film.
Nella Turbine Hall invece troverete le sculture di grandi dimensioni e le più incredibili installazioni create su commissione. Se invece volete ammirare una vista unica su Londra, salendo al decimo piano del Blavatnik Building troverete la terrazza panoramica con il bar. Infine, dal martedì alla domenica (12.00–18.00) potrete usufruire di uno spazio da condividere con amici, colleghi, turisti: il Tate Exchange è a ingresso gratuito.

Tate Modern. Vista interni

Tate Modern: arte, ma anche cibo

Se durante la visita alla galleria vi si è fatto tardi per il pranzo, o magari fuori imperversa un tempo da lupi, non temete! All’interno della Tate Modern troverete non solo opere d’arte ma anche diversi punti ristoro e addirittura ben 5 negozi. Potrete ingannare il tempo curiosando tra i libri e i souvenir che trovate negli shop, oppure gustarvi qualche prelibatezza presso il ristorante o uno dei cafè all’interno dell’edificio. Di sicuro in questo posto è impossibile annoiarsi.

Tate Modern. Immagine galleria di sera

Questo museo è ormai uno dei simboli più identificativi della capitale del Regno Unito e vale senz’altro la pena visitarlo. Inoltre come già anticipato, l’ingresso è gratuito. Voi ci siete mai stati? Com’è stata la vostra esperienza? Raccontatecela nei commenti se vi va.
Se invece siete curiosi di scoprire un museo davvero diverso dal solito a Londra allora vi consigliamo di leggere Il Geffrye Museum a Londra: il museo che non ti aspetti. Se invece tutto questo parlare di cibo e ristoranti vi ha fatto venire fame, ecco una ricetta perfetta (e tutta italiana) per questi giorni di freddo.

Tate Modern: info, orari e come arrivare ultima modifica: 2019-03-12T09:00:34+00:00 da Serena Di Battista

Commenti

To Top