Arte e cultura VIVERE A LONDRA

Spettacoli e Musical: l’intrattenimento per tutti nella capitale

Uno spezzone di Wicked sul palco

Bastano poche ore nella capitale inglese per rendersi conto del turbinio culturale e del fermento artistico presenti in tutti quartieri, ognuno con la sua peculiarità.
Un tratto distintivo delle zone più turistiche di Londra sono senz’altro i famosi i teatri della cosiddetta Theatreland.
Qui ogni giorno vengono proposti spettacoli e musical per tutti i gusti, accomunati da un altissimo livello di performance e cura delle scenografie.

Locandine di Musical a Londra

Locandine di Musical a Londra

Vi basterà un viaggio nella Tube o uno sguardo ai celebri maxi schermi di Piccadilly Circus per accorgervi dell’ampia gamma di pubblicità e annunci sui Musical a Londra attualmente in scena.
I teatri a proporre i maggiori spettacoli sono localizzati per lo più nella zona del West End (che copre indicativamente parte del quartiere di Westminster e Camden). I più importanti da menzionare sono senz’altro l’Apollo Victoria (casa di Wicked), il Lyceum (The Lion King), il Dominion (Bat Out of Hell The Musical) e il Prince Edward (Aladdin), tanto per citare alcuni dei più capienti.

Le origini, dall’Opera al Musical moderno

Nonostante i Musical moderni derivino dal genere dell’Operetta, furono i teatri di Broadway, a New York all’inizio del ‘900, a rendere celebre una sua nuova reinterpretazione. In questo contesto, dagli anni ’20 agli anni ’40 avvenne una maturazione del Musical, che portò alla generazione di trame più complesse.

Lyceum Theatre dall'esterno

Lyceum Theatre dall’esterno

Infine si passò alla trattazione di temi più seri e alle canzoni finalmente integrate nella narrazione. Il successo che ebbero infine negli anni ’70 spettacoli come Chicago e Grease (da cui l’omonimo film), consacrarono il genere come fenomeno planetario. Fu così che negli anni ’80 si assistette al boom degli spettacoli anche per i Musical a Londra, con Les MiserablesThe Phantom of the Opera.  In anni più recenti, grandi successi come Mamma Mia! e We Will Rock You hanno aperto la strada a rappresentazioni di storie già conosciute al grande pubblico. In questo filone si inseriscono i grandi capolavori Disney riproposti sul palco per offrire un’esperienza a tutta la famiglia.

Uno spettacolo totalizzante

Quello che più vi colpirà, iniziato lo spettacolo, sarà la cura maniacale dei dettagli e il chiaro di intento di creare più di un intrattenimento. Durante le ore dello show, vi sentirete parte integrante della storia, resa coinvolgente da costumi curati in ogni particolare e dall’utilizzo di effetti speciali al limite dell’immaginazione.
Il coinvolgimento totale del pubblico è ottenuto inoltre con espedienti come attori mischiati alla platea ma pronti a balzare sul palco. A ciò saranno uniti musiche e cori facilmente assimilabili. Sarete quindi in grado di partecipare attivamente allo show in maniera semplice e naturale.

Informazioni utili: come e quando comprare i biglietti

I Musical a Londra sono talmente intrecciati con la vita della città che non sarà difficile trovare eventi collegati anche gratuiti, come il West End Live.
Se invece siete interessati agli spettacoli nei teatri veri e propri, vi basterà tenere conto di alcuni accorgimenti, per evitare di spendere una fortuna:

Un biglietto per il musical The Lion King

Un biglietto per il musical The Lion King

  • Si consiglia di prenotare i biglietti online utilizzando i moltissimi rivenditori in rete tra cui quello ufficiale per i teatri del West End, ATG Tickets. I tanti box office dai quali potrete acquistare i biglietti fisici applicano solitamente sovrapprezzi maggiori.
  • Gli spettacoli più economici sono quelli pomeridiani, dove potrete trovare anche offerte dell’ultimo minuto.
  • Se proprio volete gustarvi un’esperienza serale a teatro, è conveniente prenotare un biglietto durante la settimana lavorativa. Per il weekend sarà necessario molto anticipo per riuscire a strappare un buon prezzo.
  • Non preoccupatevi se i vostri posti possono sembrare lontani o non centrali. Infatti, nei teatri Londinesi la visibilità è ottima per la gran parte delle poltrone. Siamo certi che godrete appieno dell’esperienza acquistata anche senza essere a due passi dal palco.

Una volta acquistato il vostro titolo di ingresso, non vi resterà che attendere con impazienza un evento in grado di intrattenervi e coinvolgervi in una maniera indimenticabile!

Davide Pollarolo

Autore: Davide Pollarolo

Amante di High Tech, pesto e focaccia.
Ingegnere Informatico di professione, affascinato da storie e curiosità legate all’Italia.

Spettacoli e Musical: l’intrattenimento per tutti nella capitale ultima modifica: 2018-08-17T09:28:54+00:00 da Davide Pollarolo

Commenti

To Top