Arte e cultura

Libri e dintorni: 5 classici ambientati a Londra

Classici Ambientati A Londra

Londra non è soltanto la protagonista dei sogni di molti, ma la troviamo come soggetto anche in infiniti libri, canzoni, film, musical. Scopriamo oggi 5 classici ambientati a Londra e che dobbiamo assolutamente leggere.

Ecco 5 classici ambientati a Londra

Che sia il soggetto principale del testo o la cornice in cui la storia prende forma, che sia dipinta in maniera positiva o che ne venga tratteggiato il suo lato più cupo, di sicuro la capitale del Regno Unito è una città che ritroviamo spesso nelle pagine dei libri.
Con la sua vivace attività culturale e il suo stile sempre all’avanguardia, Londra è stata anche meta e dimora di alcuni dei più grandi nomi della letteratura. Scrittori, artisti, giornalisti, poeti e molte altre personalità illustri sono passate di qui e si sono lasciate influenzare dalla magia e dal fascino della città. Sebbene i libri di autori moderni e contemporanei in cui ritroviamo Londra siano davvero tantissimi, oggi ci concentreremo su 5 classici ambientati a Londra e che dovremmo davvero leggere per apprezzare al meglio la città. Infatti se è vero che questi testi sono stati scritti in secoli ormai lontani, raccontano ancora oggi dei veri e propri capitoli fondamentali della storia di Londra.

Classici ambientati a Londra- Immagine di carrozze in strada

Oliver Twist

Il primo classico della letteratura inglese che ci viene in mente è Oliver Twist, di Charles Dickens. Pubblicato per la prima volta a puntate sulla rivista “Bentley’s Miscellany” tra il 1837 e il 1839, fu il primo romanzo in lingua inglese ad avere come protagonista un ragazzo. Ci ritroviamo nella Londra in piena rivoluzione industriale, scenario ideale per i romanzi sociali del celebre autore.

Il ritratto di Dorian Gray

Il ritratto di Dorian Gray, di Oscar Wilde, pubblicato per la prima volta nel 1890. Ambientato nella capitale del Regno Unito alla fine dell’ Ottocento, questo romanzo segue le inquietanti vicende del protagonista, Dorian Gray appunto. Tra ambienti mondani e oscuri segreti, ci ritroveremo a osservare la Londra Vittoriana di fine ‘800, con le sue luci e ombre.

Classici ambientati a Londra- Uomini in carrozza

Lo strano caso del Dottor Jeckill e Mister Hyde

Lo strano caso del Dottor Jeckill e Mister Hyde è un racconto gotico dello scrittore scozzese Robert Louis Stevenson pubblicato per la prima volta nel 1886. Anche se nel romanzo non si parla mai di una data precisa, siamo nella Londra nel XIX secolo. Denuncia dell’ipocrita società vittoriana il libro racconta di aspetti cupi della città e dell’animo umano.

Peter Pan nei Giardini di Kensington

Peter Pan nei Giardini di Kensington è un romanzo di James Matthew Barrie pubblicato nel 1906. Conosciamo tutti il ragazzo che non vuole crescere mai e la sua Isola che non c’è. Ma sappiamo da dove si parte per arrivarci e dove vivono le fate nei giardini di Kensigton

Classici ambientati a Londra- Immagine Bakside

Ultimo dei classici ambientati a Londra: Mrs Dalloway

Mrs Dalloway di Virginia Woolf, fu pubblicato per la prima volta nel 1925. In questo testo in cui la protagonista è appunto Mrs Dalloway, della quale seguiamo azioni e movimenti, l’autrice presenta tutta la società londinese: dalla piccola borghesia ai nobili, dai criminali agli emarginati. Quella che si spalanca davanti ai nostri occhi è la Londra del primo dopoguerra.
Avete mai letto questi libri? Vi piace leggere libri in cui compare, in qualche modo, Londra? Vi aspettiamo nei commenti!

Libri e dintorni: 5 classici ambientati a Londra ultima modifica: 2019-08-27T09:00:10+01:00 da Serena Di Battista

Commenti

To Top