Arte e cultura

Virginia Woolf a Londra: il tour letterario dedicato

Virginia Woolf A Londra

Se siete appassionati di letteratura inglese e amate Viginia Woolf e le sue opere allora non potete perdere l’occasione di scoprire i luoghi di Virginia Woolf a Londra. Potrete passeggiare e dilungarvi in quello che potrebbe essere un fantastico tour letterario in città.

Virginia Woolf a Londra: i luoghi del tour letterario

Virginia Woolf, scrittrice modernista nata nel 1882 al 22 di Hyde Park Gate a Kensington e nota per aver scritto, tra le sue opere più celebri, Mrs Dalloway, Orlando, Una stanza tutta per sé e Gita al faro, aveva un legame davvero speciale con la città. Nelle sue opere e in tutti i suoi scritti, che siano romanzi o pagine di diario, ritroviamo sempre tracce del suo amore per Londra, città in cui non soltanto nacque, ma dove visse gran parte della sua vita. Tra numerosi cambi di abitazioni, gli ambienti da lei frequentati, le odierne targhe e i celebri monumenti a lei dedicati, il tour letterario di Virginia Woolf a Londra sarà un’esperienza davvero interessante da fare per un appassionato di letteratura inglese.

Virginia Woolf a Londra- Targhe Commemorative

Le targhe commemorative negli edifici in cui visse

Sono diverse le targhe commemorative in suo onore in città. Le troviamo sulle facciate di tutte le abitazioni in cui l’autrice di Orlando visse. È possibile trovarle a:

  • 22 di Hyde Park Gate
  • 29 Fitzroy Square
  • 50 Gordon Square, Camden
  • Hogarth House, 34 Paradise Road, Richmond Upon Thames

Al 22 di Hyde Park Gate, l’edificio dove nacque Virginia Woolf nel 1882, troviamo oggi una delle targhe commemorative a lei dedicate. L’autrice inglese visse in questa casa fino al 1904: a seguito della morte del padre infatti si trasferì al numero 46 di Gordon Square. Sebbene la sua vita adulta si sia concentrata in altre parti della città questo è stato il posto dell’ infanza di Virginia Woolf.
Le altre targhe recano gli anni in cui la scrittrice visse in quei luoghi. Dal 1907 al 1911 in Fitzroy Square; dal 1915 al 1924 in Paradise Road. A Gordon Square invece c’è la targa che commemora lei e gli altri del Bloomsbury Group.

Virginia Woolf a Londra- Targa Bloomsbury

Bloomsbury

Impossibile non pensare di fare una passeggiata a Bloomsbury, un quartiere di Londra storicamente associato alle arti, agli studi universitari ed alla medicina. È proprio in questo quartiere che gli intellettuali e gli artisti del Bloomsbury Group si riunivano nelle case private della zona nei primi anni del XX secolo.

Statua di Virginia Woolf a Londra

Infine a Tavistock Square, non lontano dalla casa in cui visse tra il 1924 e il 1939 si trova il busto di Virginia Woolf, realizzato da Stephen Tomlin nel 1931.

Virginia Woolf a Londra- statua

Itinerari dai libri

La cosa migliore da fare però, una volta esplorate le prime tappe del tour letterario dei luoghi di Virginia Woolf a Londra, è riprendere le sue opere e andare a scoprire la città lasciandosi guidare direttamente dalle parole dell’autrice. Dopo tutto il suo modo di vagare per quella città di cui era innamorata ricorda molto il vagare senza meta di Mrs Dalloway. Le opere, anche quelle che non si ritengono autobiografiche, ci raccontano molto della vita degli autori. Quindi perché non provare, sarà sicuramente un modo per avvicinarsi di più alla scrittrice inglese forse più famosa di sempre.
Che ne pensate? Vi piace come idea?

Virginia Woolf a Londra: il tour letterario dedicato ultima modifica: 2019-08-02T09:00:45+01:00 da Serena Di Battista

Commenti

To Top