ITALIANI A LONDRA LONDRA

Visitare Londra, oltre le classiche attrazioni

Visitare Londra

Se vuoi visitare Londra in modo diverso, sei nel posto giusto. Essendo una delle principali metropoli europee e non solo in quanto a turismo, ne ha da raccontare. Spesso si cerca di organizzare il tour spremendo al massimo il tempo a disposizione per tornare nella città natale con il maggior numero di ricordi. Ma a volte non basta. C’è chi viaggia come turista – vuoi per sete di conoscenza o semplice svago – e chi invece non si accontenta di perlustrare i classici siti turistici e va oltre.

London Eye - ruota panoramica

Va oltre al London Eye con la sua ruota panoramica, oltre ai personaggi di Madame Tussauds, oltre alle lunghe passeggiate sul ponte londinese. Certo, generalmente raggiungere mete diverse dalla solita routine prevede un viaggio non cortissimo tanto è il desiderio di dare priorità ai posti tipici, figli dei racconti di tanti amici come degli schermi. Tuttavia, saper mixare e alternare i classici punti nevralgici con altri più nascosti e altrettanto piacevoli può essere una valida alternativa.

Visitare Londra: oltre il British Museum

Tra i tanti musei della capitale, tra cui l’immancabile British Museum con la sua orda di turisti, c’è un vero tesoro nascosto nell’East London, vicino alla fermata della metro Hoxton. Il Geffrye Museum illustra i cambiamenti avvenuti in quasi mezzo millennio nello stile abitativo delle case del posto. Lo stesso edificio del museo investe in quanto a design ed è piuttosto accattivante. Non perdere l’occasione per ammirare anche i giardini d’epoca situati sul retro.

Speaker’s Corner - persone sedute nel verde londinese

Mercatini locali

Dopo aver aggiunto un altro tassello al tuo bagaglio culturale, regalati una passeggiata dal sapore tipico e continua il tuo viaggio. Se vuoi visitare Londra in modo alternativo vivi l’atmosfera locale aggirandoti tra i tanti mercati della capitale. In particolare, non dimenticare di passare in rassegna il mercato The Real Food Market, situato nel Southbank. Scendi alla metro King Cross e lo troverai di fronte a te. È aperto da mercoledì a venerdì dalle 12 alle 19. Qui non aspetteranno altro che farti assaggiare almeno uno dei loro prodotti artigianali. Chorizo, churros spagnoli, curry indiano, gelato italiano e tanto altro ancora. Un’accortezza: cerca di andare presto perché è piuttosto affollato!

Londra nel verde

Come parlare di attrazioni e non menzionare le immense aree verdi londinesi tenute in modo impeccabile? Migliaia di aree disponibili dove rilassarsi con un buon libro, o in compagnia. Conosci senza dubbio Hyde Park, ma cosa ne dici di Speaker’s Corner, l’angolo vicino a Marble Arch?

Hammersmith - il ponte di Londra

Qui, ogni domenica, sin dal 1886, diversi oratori tra cui comuni mortali e personalità più o meno famose prendono la parola in pubblico e tengono degli incontri per celebrare la libertà di parola. In alternativa, ti segnalo Holland Park, a West London. Il parco nasconde un delizioso tesoro: i Kyoto Gardens, realizzati nel 1991, un tributo all’insegna dello zen.
È arrivata la sera e cerchi un pub? Raggiungi Hammersmith e assaggia una birra locale. Se tra una birra e l’altra hai voglia di fare una passeggiata lungo le rive del fiume Tamigi, segui il Thames Trail per goderti preziosi momenti di relax in un affascinante ambiente extra-urbano.

Flavia Del Treste

Autore: Flavia Del Treste

Romana, classe ’91, alle spalle una laurea in Letterature e Traduzione Interculturale Inglese e Francese. Lavoro come SEO web writer e traduttrice freelance per aziende e privati. Tra un articolo e l’altro non dimentico mai di fare una passeggiata in sella al mio cavallo. La passione per l’equitazione mi ricorda le mie origini e soprattutto cosa vuol dire essere felice.

Visitare Londra, oltre le classiche attrazioni ultima modifica: 2019-01-15T09:00:55+01:00 da Flavia Del Treste

Commenti

To Top