LONDRA

Dove vivere a Londra: mai pensato a Queen’s Park?

Dove vivere a Londra

Londra è una capitale sconfinata, una città immensa e funzionale, che offre infiniti quartieri tutti diversi e ognuno caratteristico a suo modo. Ma se dobbiamo pensare di trasferirci nella capitale del Regno Unito dovremo valutarli bene tutti prima di prendere una decisione. Oggi proviamo ad aiutarvi a rispondere a una delle domande che spesso e volentieri attanagliano chi deve affrontare un trasferimento in Inghilterra: dove vivere a Londra?

Dove vivere a Londra? Esploriamo Queen’s Park

Queen’s Park: il quartiere che non ti aspetti

Se vi state chiedendo dove vivere a Londra, vi consiglio di non sottovalutare Queen’s Park. È un quartiere che raramente viene preso in considerazione, ma che offre ottimi vantaggi (e per esperienza personale posso dirvi che io mi ci sono trovata benissimo).

Intanto è servito dalla stazione metropolitana Queen’s Park, che si trova sulla Bakerloo Line (linea marrone), in zona due. È un quartiere tranquillo e residenziale in cui troverete pochi negozi: le immancabili caffetterie tipiche londinesi, una piccola libreria, una boutique, qualche locale che serve la cena, un fish&chips, una biblioteca, un paio di negozi di parrucchieri, qualche supermercato e qualche alimentari off licence aperto h24. Ci sono anche scuole e diverse chiese nella zona. Qui non trovate il caos degli affollati negozi di abbigliamento e degli infiniti negozi di cellulari e schede telefoniche. Ma se è quello ciò che volete non temete, perché a una decina di minuti a piedi raggiungerete Kilburn, quartiere molto più fornito, caotico e trafficato.

Dove vivere a Londra

A Queen’s Park troverete appunto il parco, costruito nel 1887 e visitato dalla regina Vittoria, verde, tranquillo e bellissimo. Una parte del parco è dedicata ai bambini con giochi e attività di vario tipo, ma anche chi ama lo sport non resterà deluso. Salusbury Avenue è la via principale che attraversa il quartiere, ma le strade interne sono altrettanto deliziose. Queen’s Park si trova in una posizione molto comoda perché permette di raggiungere a piedi altri quartieri più movimentati, ma vi garantisce la tranquillità di un quartiere residenziale in cui davvero non manca nulla. Con passeggiate più lunghe, parliamo sempre di tragitti percorribili a piedi, potete raggiungere in circa un’ora Maida Vale e la deliziosa Little Venice; Abbey Road, la celebre strada dei Beatles; addirittura il mercato di Portobello. Per tutti gli altri spostamenti la metropolitana vi porta ovunque in un battibaleno.

Dove vivere a Londra

Queen’s Park, zona 2

Queen’s Park si trova in zona 2, perciò gli affitti non dovrebbero essere alti come quelli in zona 1, anche se sicuramente più vi allontanate dal centro meno spenderete. Questo quartiere potrebbe essere una soluzione ideale se si cerca un alloggio in una zona tranquilla ma molto carina, non lontana da altri quartieri più movimentati e forniti di servizi (e appunto, raggiungibili a piedi, risparmiando così il costo della tratta in metro). Di certo non sarete a due passi dalla City, ma il caos del centro non vi mancherà. Soprattutto quando, in una bella giornata di sole, potrete godervi il parco che, a differenza di altri più famosi, difficilmente sarà invaso dai turisti. Conoscete questa zona di Londra? Avete consigli o suggerimenti su dove vivere a Londra? Fateci sapere nei commenti!

Dove vivere a Londra: mai pensato a Queen’s Park? ultima modifica: 2018-08-20T09:00:50+00:00 da Serena Di Battista

Commenti

To Top