ARTE Arte e cultura

Vivere Londra attraverso gli occhi di Charles Dickens

libri Charles Dickens

La letteratura inglese e Charles Dickens

Quando si pensa alla letteratura inglese, inevitabilmente si viene rimandati a William Shakespeare. Non si può evitare, è impossibile. Questo poeta e drammaturgo è il simbolo di tutta quella che è la letteratura di questa grande isola, è come il nostro Dante. Eppure esistono anche altre personalità a comporre il mosaico letterario di questa terra. Sono innumerevoli infatti i poeti, gli scrittori e i drammaturghi inglesi ad aver contribuito agli sviluppi storici e letterari delle varie epoche. Ma se dobbiamo parlare di un autore o scrittore che ha raccontato al meglio Londra e i suoi ambienti, non c’è persona migliore di Charles Dickens.

Charles Dickens

Charles Dickens

Charles Dickens e le sue opere

Dickens, autore vissuto tra il 1812 e il 1870, è ritenuto come uno dei più grandi scrittori di tutti i tempi, nonché uno dei padri di quella che è la struttura attuale del romanzo moderno. Storie come Oliver Twist, Le due Città, David Copperfield e Canto di Natale hanno accompagnato orde di lettori durante i secoli successivi. Tutti conosciamo almeno una di queste opere o forse uno degli adattamenti cinematografici. Se si pone la giusta attenzione hai dettagli, si può scorgere quella che era l’atmosfera e la vita quotidiana londinese durante il 1800. Le storie di questo autore inglese potrebbero aiutare noi italiani a capire quello che è stato il passato di questa città. Oliver Twist è infatti ambientato interamente a Londra, mentre Canto di Natale a Camden Town, ovvero sempre nel centro di questa metropoli.

Charles Dickens

Lo studio diCharles Dickens

Il museo di Dickens a Londra

Al numero 48 di Daughty Street, nelle vicinanze di Holborn, è presente un museo dedicato a Charles Dickens. Si tratta di una casa in stile georgiano dove lo scrittore visse dal 1837 fino al 1839. In essa fu scritto interamente Oliver Twist. Il museo aperto dal 1925 è suddiviso in quattro piani e contiene molta di quella che era la vita di Dickens. Parliamo di edizioni originali, antiche e rare dello scrittore, dipinti appartenuti all’autore, mobili originali del suo soggiorno passato, articoli circa la sua vita e le sue opere e manoscritti di suo pugno. Il Charles Dickens Museum è una vera pietra miliare storica che nessuno dovrebbe perdersi. Questo importante scrittore visse la sua epoca in modo convinto e coinvolto e la raccontò in maniera unica attraverso il suo inimitabile stile di scrittura. Le sue mani possono farci rivivere ciò che i suoi occhi videro.

 

Pasquale Scalpellino

Autore: Pasquale Scalpellino

Pasquale Scalpellino nasce a Napoli nel 1992. Da sempre amante di quello che è il panorama scientifico, riesce a scoprire la propria passione per la scrittura e la letteratura a pochi passi dall’essere maggiorenne. Intraprende quindi una carriera da giornalista di cronaca, che lo porterà ad addentrarsi dopo anni in quello che è il mondo del web content, del ghostwriting e della scrittura creativa.

Vivere Londra attraverso gli occhi di Charles Dickens ultima modifica: 2017-09-08T12:24:35+00:00 da Pasquale Scalpellino

Commenti

To Top