VIVERE A LONDRA

Cenare a Londra in suggestivi igloo: sogno? No, realtà!

igloo

Ogni città che si rispetti ha le sue particolarità, per così dire. Che queste siano frutto della tradizione o dell’innovazione, rappresentano un modo davvero unico per far sprigionare la creatività. Quando poi il mondo delle idee sposa la buona cucina, il successo è assicurato. Londra di sicuro offre con continuità novità e avventure, e non c’è da stupirsi se oggi, nella capitale britannica, è possibile…cenare in un igloo. Si, avete capito bene, un igloo! Scopriamo di più su questa fantastica esperienza!

Un igloo…dove il freddo non c’è più

Poter ammirare il Tamigi, cenare a lume di candela con la dolce metà, nel caldo tepore di una tiepida serata urbana. Quello che sembrava essere un sogno, è diventato realtà! Infatti nella fantasmagorica Londra esiste un ristorante, il Coppa Club, che permette ai suoi clienti di cenare in degli igloo di plexiglass riscaldati. In queste piccole e confortevoli casette vengono servite succulenti pietanze, mentre si ammira il placido scorrere del Tamigi e l’imponente Tower Bridge. L’intuizione geniale è subito piaciuta ai londinesi, che non hanno esitato minimamente a godere dell’accogliente iniziativa. La peculiarità di questi igloo è che riescono a creare un’atmosfera magica, rilassata, che ben si addice alla frenetica capitale. Messo in pausa il tran tran della vita quotidiana, ci si prende del tempo per se stessi, e per godere del fascino notturno della città, davanti ad un buon bicchiere di vino magari.

Gli splendidi igloo vista Tamigi, immersi in un tripudio di luci

Gli splendidi igloo vista Tamigi, immersi in un tripudio di luci

La loro speciale struttura fa si che essi dispongano di una ragnatela portante in legno, che viene riempita con un materiale trasparente. Quest’ultimo consente di apprezzare totalmente il suggestivo panorama. Gli igloo, però, non costituiscono solo un rifugio dal freddo londinese. Il loro arredamento interno, con piccoli tavoli e comode poltroncine, riesce a creare il giusto mix di comfort e delizia, che viene di certo potenziato dalla soffusa presenza delle lanterne. Tre delle postazioni presenti hanno una capienza massima di otto persone, mentre le altre constano di soli due posti, per le coppie d’innamorati che amano l’intimità di una romantica cenetta a due. Non è finita qui: allo splendore di questi piccoli angoli di Paradiso, si associa un servizio impeccabile. Si ha infatti la possibilità di ordinare le portate stando comodamente seduti, schiacciando semplicemente un pulsante per richiamare l’attenzione del cameriere!

Un pizzico di Lapponia a Londra

Ricorrere alla perfetta simmetria e funzionalità degli igloo è stata di certo un’idea geniale degli imprenditori inglesi, che hanno saputo unire il bisogno di relax alla contemplazione degli scenari autoctoni. Londra però non è l’unica ad aver dato vita a questa meravigliosa trovata. Infatti la Lapponia settentrionale è stata la prima nazione a sfruttare l’idea dell’igloo a cupole trasparenti, per poter dare a chiunque la possibilità di assistere all’emozionante spettacolo della natura. Nel 2016, nel villaggio di Rovaniemi, vennero creati degli igloo in vetro, provvisti di bagno con doccia, frigorifero, e bollitore. Dei veri e propri appartamenti, quindi, che non hanno nulla da invidiare a quelli che occupiamo noi normalmente. Anzi, il loro valore aggiunto è impareggiabile.

L'incantevole scenario dell'aurora boreale

L’incantevole scenario dell’aurora boreale

Dal loro interno si può assistere all’incredibile evento del sole di mezzanotte: poter ammirare la luce lunare che si riflette sul manto di neve è una gioia per gli occhi e per il cuore. Tutto questo, restando semplicemente sdraiati nella propria stanza. Non manca poi la possibilità di osservare la celebre aurora boreale, presente in questa regione per circa 200 giorni l’anno. Chi l’avrebbe mai detto che due mondi così diversi, sia culturalmente che geograficamente, avrebbero potuto condividere qualcosa di così speciale? Eppure, la realtà degli igloo impiegati in diversi modi è ormai conclamata, e non accenna ad arrestare la sua evoluzione. Ora come ora, però, per poter godere dell’aspetto più turistico e romantico degli igloo, non resta che andare al Coppa Club. Affrettatevi però: gli igloo sono super richiesti!

Marcella Calascibetta

Autore: Marcella Calascibetta

Scrivo dall’età di sedici anni, e (per fortuna) non ho mai smesso. Sono laureata con orgoglio alla Federico II di Napoli, città che amo e che mi diede i natali. Con mia grande gioia, ho avuto la possibilità di veder pubblicato il mio primo romanzo, dopo tanti anni che era rimasto segregato in un cassetto. Una frase che mi rispecchia? I sogni migliori si fanno da svegli!

Cenare a Londra in suggestivi igloo: sogno? No, realtà! ultima modifica: 2018-11-23T09:00:47+00:00 da Marcella Calascibetta

Commenti

To Top