itLondra

LONDRA

Quali sono gli aeroporti di Londra e come ci si arriva

Quali sono gli aeroporti di Londra-Fase Di Decollo

Quanti e quali sono gli aeroporti di Londra? Come ci si arriva? Quali sono i più vicini al centro città? Siamo sicuri che anche voi vi siete fatti spesso queste domande al momento di organizzare il vostro primo viaggio a Londra. Conviene prenotare un volo che arrivi a Stansted o a Heathrow? È più comodo raggiungere il centro da Luton o… qual era l’altro? Niente panico, oggi scopriamo insieme quali sono gli aeroporti di Londra e come ci si arriva.

Quali sono gli Aereoporti di Londra-scopriamoli

Quali sono gli aeroporti di Londra?

Londra è servita da ben 9 aeroporti. Ma per i voli civili e per vicinanza alla città possiamo contarne solamente 5. London City, utilizzato solitamente per voli business, London Heathrow, London Gatwick, London Stansted, London Luton. Gli altri, London Ashford, Southend e Biggin Hill sono aeroporti regionali o specializzati in aviazione generale. L’unico aeroporto entro i confini della città è London City. Gli altri, tutti collocati esterno della M25, la tangenziale che circonda la città, sono più distanti. Questo non vuol dire però che non si possano raggiungere facilmente perché sono serviti da ottimi collegamenti.

Quali sono gli aereoporti di Londra-il tabellone delle partenze

Ecco quali sono gli aeroporti di Londra più frequentati

Heathrow

È l’unico aeroporto situato nei confini della città e anche l’unico collegato con la metro. Si tratta di un aeroporto internazionale e scalo principale londinese. Situato a una trentina di chilometri circa dal centro della città, vi permette di raggiungerlo grazie all’ Heathrow Express oppure alla metro. Il primo è più veloce e più caro, la seconda più economica e leggermente più lenta. Sia con il treno (15 minuti per arrivare dall’aeroporto alla stazione di Paddington) che con la linea Picadilly (50 minuti di metro per arrivare a Leicester Square) sarete presto in città.

Gatwick

Si tratta del secondo aeroporto più vicino alla città. Da qui potrete raggiungere Londra in treno, navette, bus e anche in taxi, dal momento che dista circa una quarantina di chilometri. Gatwick è servito da numerose compagnie low cost.

Stansted

Un altro aeroporto noto per i voli low cost su Londra è proprio Stansted, situato a una cinquantina di chilometri dalla città. Dall’aeroporto il centro di Londra può essere raggiunto in bus (proprio fuori dai terminal c’è il piazzale da cui partono bus in tutte le direzioni per raggiungere i luoghi più disparati dell’ Inghilterra), oppure in treno. Semplice da prenotare anche online e veloce come mezzo, lo Stansted Express è forse la soluzione più comoda e rapida per raggiungere Londra. Di sicuro evita il traffico intenso che si crea nelle strade del centro in determinate fasce orarie.

Luton

L’aeroporto di Luton è il più piccolo e il più distante dal centro di Londra, si trova a circa 55 chilometri di distanza. Anche questo aeroporto però è ben collegato alla città tramite bus oppure grazie allo Shuttle Bus service si può andare a prendere il treno. Da Luton il tragitto in taxi è sconsigliato perché se rimanete imbottigliati nel traffico la tariffa potrebbe aumentare di parecchio, coprendo già una distanza consistente. Il discorso cambia se siete un numeroso gruppo e potete dividere il totale. Ma resterebbe lo stress da traffico. Voi quali aeroporti frequentate di più a Londra e quali preferite tra questi? Vi aspettiamo nei commenti!

Quali sono gli aeroporti di Londra e come ci si arriva ultima modifica: 2020-01-03T09:00:00+00:00 da Serena Di Battista
To Top