CIBO

Ordinare il caffè a Londra: Caffè, Latte, Cappuccino: che differenza c’è?

Ordinare il caffè a Londra

Da bravi italiani tendiamo ad adorare il caffè. In Italia durante la giornata almeno un buon espresso non ce lo toglie nessuno. Di conseguenza quando ci spostiamo in altri paesi, che sia per viaggio o per restare, l’abitudine è dura a morire, e ostinatamente inseguiamo l’aroma dei chicchi scuri ovunque. Ordinare il caffè a Londra non è così semplice. Non si può entrare in un qualunque coffee shop (non ci sono i bar, come da noi, ma delle caffetterie, grandi catene o indipendenti) e chiedere “just a coffee” (solo un caffè), perché ecco che il sorridente barista di turno ci assale di domande: espresso? Americano? E la tazza quanto grande la vogliamo? Eat in o take away? Quanti shot? Gradiamo del syrup aromatizzato alla vaniglia?

Ordinare il caffè a Londra

Calma, niente panico. Ha detto “vaniglia”? Nel caffè? No, no, grazie, solo un caffè, magari macchiato con un po’ di latte. Milk, latte! Ah quindi vuoi un Latte? E come lo vuoi, fa il barista? Latte scremato? Latte di soia? A che gusto? Nocciola, forse? Nel panico più totale ci sporgiamo leggermente oltre la testa del suddetto barista, che è sempre gentile, ma ora inizia a diventare irrequieto, e con orrore scopriamo un tabellone gigante che elenca infiniti tipi di caffè. Cosa fare? Tanto per cominciare: provarli tutti! Superato il trauma iniziale vi accorgerete che anche se siete dei fan sfegatati dell’espresso potrete trovare delle valide e gustose alternative per i vostri break e momenti di relax con gli amici. Basta entrare nell’ottica che il caro, vecchio espresso (quello vero) non lo assaporerete mai più se non in patria, ma se riuscite a sopravvivere a questo, vi assicuro che le alternative sono molto interessanti.

Ordinare il caffè a Londra

Ordinare il caffè a Londra: quanti tipi ce ne sono?

Ecco in cosa potete imbattervi quando entrate in una caffetteria.

  • Espresso
  • Americano
  • Cortado
  • Macchiato (soltanto alcune catene e caffetterie indipendenti lo propongono)
  • Cappuccino
  • Latte
  • Flat White
  • Mocha

Ora, diciamo che questa è la lista base, perché solitamente quasi tutto questo si può avere anche in versione fresca, d’estate. Avremo quindi più o meno le stesse bevande ma con ghiaccio, e quindi Iced coffee, Iced Latte e così via.

Espresso

Forse la cosa che si avvicina di più al nostro caffè, ma non lasciatevi ingannare dal nome: difficilmente sarà corto, denso e intenso come lo gustiamo noi in Italia.

Americano

È un caffè molto lungo. Tanto, tanto lungo. Lunghissimo. Praticamente è un espresso diluito in una tazza di acqua bollente.

Cortado

Un caffè con latte molto denso, forte e gustoso. Viene servito in un bicchiere di vetro.

Macchiato

Non è facile da trovare, ma è un espresso macchiato con del latte, proprio come un caffè macchiato.

Cappuccino

Tanto latte cremoso con del caffè. Potete sceglierlo in tazza piccola, media o grande. Nella tazza grande ci entrano anche le paperelle di gomma e si possono fare i tuffi. Scherzi a parte, se ordinate una tazza grande assicuratevi di avere molto tempo a disposizione: non si manda giù mezzo litro di latte bollente in cinque minuti.

Latte

Sempre base di caffè, latte e tanti gusti tra cui scegliere per aromatizzarlo a piacimento.

Flat White

Una sorta di cappuccino ma ancora più denso e decorato con una meravigliosa spiga fatta con la schiuma del latte e le sfumature del caffè.

Mocha

Ce ne sono infinite versioni, ma di base è caffè con aggiunta di cioccolata calda. Attenzione, la cioccolata calda in Inghilterra è solitamente latte con cacao.

Ordinare il caffè a Londra

Caffè, Latte, Cappuccino: che differenza c’è?

Il caffè è solitamente alla base di tutte queste bevande. Se volete berlo da solo, senza latte, syrup o stregonerie varie, dovete ordinare un espresso. Potete provare a chiederlo molto corto, ma sarà sempre più lungo di quel che vi aspettate.Il cappuccino è molto schiumoso, viene servito in tazze di ceramica. Il Latte è meno denso, meno schiumoso e viene servito in lunghi bicchieri di vetro. Il Latte viene di solito presentato in una serie di “gusti”: vi si possono aggiungere dei syrup alla vaniglia, alla nocciola, alla cannella, al caramello… Entrambi il cappuccino e il Latte possono essere con latte intero, scremato o di soia, a seconda delle vostre preferenze. Ed entrambi possono essere serviti anche in versione take away con la tipica tazza in cartone col coperchio in plastica. La cosa importante è distinguere sempre le parole: milk, che in inglese vuol dire “latte”, è effettivamente l’ingrediente. Latte, di contro, è proprio il nome di un tipo di bevanda.

Ordinare il caffè a Londra

La differenza tra tutte le bevande sta nella quantità di latte, caffè, schiuma. Insomma, è tutto chiaro? Avete già preso confidenza con le caffetterie locali? Per quanto ordinare il caffè a Londra può sembrare molto complicato, una volta che si conoscono le opzioni a nostra disposizione non lo è affatto. Personalmente adoro il Vanilla Latte, e voi? Cosa vi piace di più bere in caffetteria? Fatecelo sapere nei commenti, vi aspettiamo! Se invece vi è venuta l’acquolina in bocca allora vi consigliamo di leggere I migliori fish and chips a Londra: dove andiamo a cena?

Ordinare il caffè a Londra: Caffè, Latte, Cappuccino: che differenza c’è? ultima modifica: 2018-07-11T09:30:27+00:00 da Serena Di Battista

Commenti

To Top