LONDRA

Le origini della lingua inglese: cenni linguistici dall’Old al Middle English

Origini Della Lingua Inglese

Le origini della lingua inglese, guardano, come quella latina, all’indoeuropeo. Il latino, a sua volta, mostra una somiglianza con alcune lingue europee e non, tra cui romeno (è la lingua che più gli si avvicina), italiano, portoghese, spagnolo, francese, tedesco ed altre ancora.

Origini Della Lingua Inglese - cartina geografica delle lingue indoeuropee

Origini della lingua inglese: dall’indoeuropeo in poi

Per capire le origini della lingua inglese, bisogna tornare al 3000 a. C. A tale periodo risalgono lente e grandi migrazioni che portarono le popolazioni dei Monti Urali (odierna Russia) a spostarsi nei territori dell’Europa Centrale e meridionale come nell’Asia. La sovrapposizione delle lingue parlate da queste genti all’interno dei vasti territori occupati fece nascere una commistione di lingue racchiuse nella definizione di indoeuropeo, di cui ad oggi non si hanno testimonianze scritte.

Origini Della Lingua Inglese- albero genealogico delle lingue indoeuropee

Allora come è stato possibile tracciare un filo conduttore tra continenti così lontani nello spazio e nel tempo? Analizzando l’etimo linguistico di numerosi lemmi, ci si è resi conto della somiglianza non casuale tra tutte queste lingue. Le lingue indoeuropee si divisero in due filoni principali: le lingue Germaniche e quelle neolatine. L’inglese, si colloca nel primo gruppo. Successivamente, intorno al 2000 a.C., le lingue Germaniche si suddivisero a loro volta in altri sottogruppi. Nacquero così il Germanico dell’est (nessuna di queste lingue è presente ad oggi, l’unica  scritta sopravvissuta è il gotico), quello del Nord (ossia le lingue scandinave: svedese, danese, norvegese e islandese). Infine, abbiamo il Germanico dell’Ovest: l’antenato dell’odierno tedesco, olandese, fiammingo e, appunto, inglese.

Le origini della lingua inglese dall’Old English

L’evoluzione della lingua inglese conobbe tre principali fasi. La prima, dal 500 al 110 d.C., è rappresentata dalla diffusione dell’Inglese Antico. Le tribù germaniche provenienti dallo Jutland e dal sud della Danimarca iniziarono a popolare le isole britanniche nel V-VI secolo d.C.

Origini Della Lingua Inglese -attacco navale dei Vichinghi

Tra queste popolazioni c’erano anche gli Angli, a cui oggi dobbiamo il nome di inglese e Inghilterra. A modificare le sorti delle origini della lingua inglese ci pensarono anche i Vichinghi. Gli invasori del nord portarono a partire dall’850 molti lemmi, come ad esempio dream, che si evolse da felicità a sogno. Per capire la portata dell’influenza, basti pensare che circa la metà dei lemmi attualmente utilizzati proviene dall’Old English.

La Conquista Normanna e il Modern English

1066: anno di svolta con la Conquista Normanna. Guglielmo il Conquistatore , Duca di Normandia, invase l’Inghilterra e i regni Sassoni. Lo scenario linguistico presentò così influssi latini, francesi e germanici. Prima della Conquista Normanna, il latino aveva avuto una piccola influenza, (soprattutto dall’Impero Romano – e di parole ecclesiastiche). In seguito, dopo la peste nera del 1350 che uccise un terzo della popolazione, nacque l’Inglese Medio (Middle English). Un famoso esempio è testimoniato dai Canterbury Tales di Chaucer. Infine, l’avvento dell’Inglese Moderno (1500-1800) durante il Rinascimento. Quello che parlava Shakespeare, per intenderci. Circa 2000 parole e un numero considerevole di espressioni si devono ad uno dei maggiori drammaturghi di fama mondiale. Grande influenza storica-linguistica venne apportata poi dalla diffusione della stampa grazie a William Caxton dal 1476. Finalmente la stampa aveva aperto le porte alla standardizzazione della lingua inglese.

Flavia Del Treste

Autore: Flavia Del Treste

Romana, classe ’91, alle spalle una laurea in Letterature e Traduzione Interculturale Inglese e Francese. Lavoro come SEO web writer e traduttrice freelance per aziende e privati. Tra un articolo e l’altro non dimentico mai di fare una passeggiata in sella al mio cavallo. La passione per l’equitazione mi ricorda le mie origini e soprattutto cosa vuol dire essere felice.

Le origini della lingua inglese: cenni linguistici dall’Old al Middle English ultima modifica: 2019-02-05T09:00:09+00:00 da Flavia Del Treste

Commenti

To Top