itLondra

CURIOSITÀ STORIE

Florence Nightingale, nata a Firenze la pioniera delle infermiere

Florence Nightingale - Firenze e la Florence Nightingale

Florence Nightingale, che è considerata la fondatrice dell’assistenza infermieristica moderna; nasce a Firenze, 12 maggio 1820 da famiglia inglese. A lei si deve molto e anche l’Italia in cui è nata le rende onore.

Florence Nightingale

La sua era una famiglia benestante e restando in campo medico, il padre fu pioniere dell’epidemiologia. Chiamata Florence in onore di Firenze; sua città di nascita; precisamente a Villa Colombaia. Al riguardo la sorella maggiore, nata a Napoli prese il nome Paethenope. Profondamente cristiana, Florence annuncia alla famiglia di volersi dedicare alla cura di persone malate e indigenti.

dipinto - Florence in Crimea

Quella di infermiera all’epoca era una professione poco stimata. Tuttavia la Nightingale scardina e ribalta tale situazione. Già nel 1844 diventa la principale propagandista per un miglioramento delle cure negli ambulatori per i poveri. Ottiene l’appoggio di alcuni politici e prende parte alla riforma generale delle Poor Laws. Tra corsi e ricorsi storici, nel suo cammino, nel 1850 soggiorna a Kaiserswerth presso Düsseldorf; un ospedale fondato da Theodor Fliedner, dove impara molto. L’ospedale è gestito da un gruppo di diaconesse luterane, e Florence rimane impressionata dall’elevata qualità delle cure.

Florence Nightingale The Lady with the Lamp 

Fa esperienza e si fa conoscere e suo padre le concede una rendita annua di 500 sterline che le permettono di seguire la propria vocazione tranquillamente. Febbrilmente la Nightingale è sovrintendente all’Institute for the Care of Sick Gentlewomen di Londra.

opera d'arte - Statua Della Pioniera a Bologna
statua di Florence Nightingale a Firenze

Autorizzata da Sidney Herbert, parte con 38 infermiere volontarie addestrate da lei, per la Turchia. All’ospedale militare allestito, le sue infermiere scoprono che i soldati feriti sono mal curati nell’indifferenza. Il personale medico è sovraccarico, le medicine scarse e l’igiene trascurata. Sotto la sua egida, le infermiere puliscono a fondo l’ospedale e riorganizzarono tutto. Tuttavia, solo nel marzo 1855 una commissione sanitaria inviata dall’Inghilterra risolve la questione critica. Al suo ritorno in patria, nel tempo individua cinque requisiti che un ambiente deve possedere per essere salubre. Si tratta di aria pulita, acqua pura, sistema fognario efficiente, pulizia, luce. Inoltre aggiunge anche requisiti come silenzio, calore e dieta.

Servizi sociali inglesi

Durante la guerra di Crimea inoltre, Florence riceve il soprannome di The Lady with the Lamp (la signora con la lampada), derivato da un articolo del Times che ne lodava l’abnegazione. Più tardi, in risposta a un invito della Regina Vittoria, ha un ruolo centrale nella costituzione della Royal Commission on the Health of the Army. In quanto donna, non può essere nominata a farne parte, ma scrive il Rapporto Finale della Commissione; più di 1000 pagine e ricco di statistiche dettagliate.

Florence Nightingale - Florence E La Lanterna che la contraddistingueva

Florence è stata la prima ad applicare il metodo scientifico attraverso l’utilizzo della statistica. Propone inoltre un’organizzazione degli ospedali da campo. Nel 1859 Florence Nightingale con 45 000 sterline, istituisce la Nightingale Training School; presso il St. Thomas’ Hospital di Londra. Pubblica un libretto di 136 pagine che è ancora la pietra miliare del curriculum delle scuole per infermieri.

American Statistical Association

Infine Florence diventa la prima donna membro della Royal Statistical Society e poi membro onorario della American Statistical Association. Nei decenni successivi, sotto la sua guida s’introduce la raccolta di dati per ottenere delle statistiche sui tassi di natalità; mortalità e sulle cause dei decessi. Usò diagrammi a torta e l’istogramma circolare o ragnatela, di sua invenzione. Si occupa anche di assistenza sociale e contribuisce alla nascita dei servizi sociali inglesi. Riceve numerose onorificenze.

Segnaletica  - Targa A Bologna in un giardino dedicato a Florence Nightingale
fonte foto – Wikipedia -Pietro Giurdanella – CC BY-SA 4.0

Il Comitato Internazionale della Croce Rossa istituisce la Florence Nightingale Medal nel 1912. La medaglia, è assegnata con periodicità biennale; alle infermiere che abbiano prestato un servizio eccezionale. Anche Firenze sua città natale, celebra la pioniera e nella Basilica di Santa Croce a Firenze; c’è un monumento con la sua statua. Inoltre, il suo compleanno, il 12 maggio, è oggi la giornata internazionale dell’infermiere. Infine il Comune di Bologna ha intitolato a Florence Nightingale un giardino pubblico.

Florence Nightingale, nata a Firenze la pioniera delle infermiere ultima modifica: 2021-06-11T09:06:09+01:00 da simona aiuti

Commenti

Subscribe
Notificami
3 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

¡Muy interesante!

Julieta B. Mollo

👏

Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x