VIVERE A LONDRA

Come risparmiare facendo la spesa a Londra

come risparmiare facendo la spesa

Il dilemma della spesa a Londra

Uno dei primi problemi in cui incappiamo, una volta assestato il nostro trasferimento a Londra, è quello del cibo. Abbiamo trovato casa, abbiamo trovato lavoro e abbiamo fatto i documenti, quello che resta da fare è cominciare a vivere la nostra vita. Si sa che in questo frangente iniziamo ad affrontare le prime difficoltà decisionali. Dobbiamo acquistare il cibo, i detersivi per la lavatrice, quelli per la cucina e quelli per pulire casa. Abbiamo un’intera mole di cose di cui tener conto, ma Londra è disseminata di tantissimi supermercati che non conosciamo. Quindi come dobbiamo muoverci? Questo sarebbe il momento adatto per capire come risparmiare facendo la spesa in questa città, allora noi vi aiuteremo a comprenderlo.

Come risparmiare facendo la spesa

Il quesito è semplice ma la risposta è abbastanza complessa. Bisogna innanzitutto individuare quali sono i più convenienti supermercati, dopodiché bisogna capire come risparmiare facendo la spesa in ognuno di essi. Partiamo dicendo che fare acquisti all’Off Licence è una cosa fuori questione. Venderanno anche le sigarette e il tabacco, ma per quanto riguarda i prodotti culinari sono abbastanza costosi. I maggiori supermercati della città sono Morrison, Iceland, Lidl, Sainsbury, Tesco e Waitrose. Dove i primi tre sono i più economici e gli altri leggermente più costosi. Per fare una buona spesa a poco prezzo dobbiamo quindi concentrarci su Morrison, Lidl e Iceland, ma come fare?

come risparmiare facendo la spesa

Supermercati Morrison

Ottimizzare la spesa

L’ideale per fare una spesa di buona qualità a poco prezzo è alternarsi tra Morrison e Lidl, notando quali sono le attuali offerte esposte. Solitamente Morrison va preferito per il cibo ad alto consumo e giornaliero, mentre Lidl è l’ideale per comprare le varie tipologie di carne. Iceland invece lo conserviamo per l’acquisto di prodotti surgelati oppure per cose particolari di size fuori dal comune, come la Coca Cola da 3l oppure le uova da 10 a poco prezzo. Le offerte dei supermercati inglesi funzionano di settimana in settimana o di mese in mese, quindi se notate un prodotto scontato, non dimenticate di annotarvi fino a che giorno sarà venduto a quel prezzo misero. Potrebbe servirvi per un ulteriore acquisto.

come risparmiare facendo la spesa

La catena di surgelati Iceland

Tranquilli comunque che non ci siamo dimenticati della spesa circa i detersivi o i prodotti per la pulizia di casa, cucina e corpo. Abbiamo lasciato per ultima questa informazione perché essa ha una sola ed unica risposta. Si tratta di una catena di supermercati specializzati nella vendita di prodotti simili. Il suo nome è Savers e vi salverà economicamente dai costi esuberanti che i detersivi inglesi comportano. Lì tutto costa pochissimo.

Pasquale Scalpellino

Autore: Pasquale Scalpellino

Pasquale Scalpellino nasce a Napoli nel 1992. Da sempre amante di quello che è il panorama scientifico, riesce a scoprire la propria passione per la scrittura e la letteratura a pochi passi dall’essere maggiorenne. Intraprende quindi una carriera da giornalista di cronaca, che lo porterà ad addentrarsi dopo anni in quello che è il mondo del web content, del ghostwriting e della scrittura creativa.

Come risparmiare facendo la spesa a Londra ultima modifica: 2017-12-13T22:03:39+00:00 da Pasquale Scalpellino

Commenti

To Top