Arte e cultura ITALIANI A LONDRA

Il clima influenza l’umore o l’umore il clima ?

Il clima

La quantità e qualità del sole influenzano gli stati d’animo.

Che il clima influenza l’umore è accertato dalla scienza e l’uomo ne è sempre stato consapevole. Tutti sanno quanto metta di buon umore una giornata di sole e quanto intristisca una giornata di pioggia. Il clima influenza l’umore e anche la cultura dei popoli che abitano nelle differenti fasce equatoriali, non è un luogo comune che dove splende il sole molti mesi l’anno la gente è felice e sorridente e mano a mano che ci spostiamo verso il nord dell’equatore la gente è più introversa e meno propensa ai rapporti umani.

Il clima

Il clima influenza eccessivamente il vostro umore? Siete meteoropatici !

Noi italiani ne sappiamo molto, perché anche in pieno inverno oltre che d’estate,  abbiamo bisogno della nostra parte di sole e di  tempo da trascorrere possibilmente in Italia per rimetterci in equilibrio, per sentirci bene insomma.

Il problema, se così lo vogliamo chiamare, è dato dal fatto che non è tanto la pioggia a intristirci quanto la mancanza della luce e dei colori a cui siamo abituati.

Noi italiani abbiamo un contatto con la natura molto profondo e multisensoriale, siamo nati circondati di bellezza e colore, tutto in Italia è colore, a partire dal sole che è più intenso a causa della posizione,i raggi UVA  da cui veniamo irradiati  sono più diretti, in uno studio di alcune università del nord Europa hanno sperimentato su un campione di volontari affetti da depressione,  una terapia a base di luce, l’esperimento consisteva nell’esporre le persone per tempi che variavano dai 15 ai 45 minuti al giorno ai raggi UVA (gli stessi  che si usano per abbronzarsi nei centri estetici) Il risultato è stato confortante, entro certi limiti le persone miglioravano e lo stato d’animo era meno incline alla depressione. In Gran Bretagna è stato fatto uno studio secondo il quale la mancanza di sole per lunghi periodi non solo produce effetti sull’umore ma anche sulla salute, la mancanza di vitamina D infatti, che l’esposizione al sole aiuta a sintetizzare, produce effetti negativi su tutto l’organismo.

Tutti siamo un po’ meteoropatici è vero, la mattina quando ci alziamo guardiamo fuori dalla finestra per vedere che tempo fa,  la cosa diventa più seria se siamo eccessivamente sensibili al caldo intenso, il freddo pungente o appunto la pioggia sino a condizionarci la vita, allora siete dei veri meteoropatici e potrebbe essere utile rivolgersi ad uno psicoterapeuta.

Come accertarlo ? Se parlate spesso del tempo lamentandovi, se vi accorgete che avete più energia nelle giornate di sole o vi sentite più stanchi nei giorni uggiosi, se il successo di una vacanza dipende dal tempo che ha fatto,  allora si,  il clima influenza l’umore, perlomeno il vostro. Osservatevi tenendo un diario per circa un mese,  dando dei voti alle giornate che avete trascorso in base al tempo.

Attenzione: Non tutti soffrono la pioggia…L’umore influenzato dal clima è soggettivo, per questo è bene tenere il diario.

 

Colori caldi e i principi del Feng Shui fanno miracoli. 

Come sopperire a questi piccoli disturbi ? Innanzitutto non lamentatevi troppo con colleghi amici e conoscenti o rischierete l’esclusione sociale,  in altre parole proteggete le vostre relazioni dagli sbalzi d’umore, non tutti hanno accanto Franco Battiato!

Dopo avere riletto il diario, cercate di organizzare gli impegni in base alle energie, assumente quelli più gravosi nei giorni positivi e ripiegate su attività tranquille nei giorni negativi.

Sconfiggete il grigiore arredando la casa o la vostra camera con colori caldi tendenti all’arancio e al giallo di cuscini, tende e tinte alle pareti, anche i quadri di pittori impressionisti  possono essere un vero bagno di luce.

Il Feng shui  invece è un arte tutta orientale che mette al centro il benessere della persona insegnandovi a disporre l’arredamento  in casa, seguendo alcuni semplici accorgimenti.  E’ un buon modo per acquistare il controllo sugli elementi esterni e di non esserne in balia, comprate un piccolo manuale e documentatevi, questa tecnica ha anche un altro vantaggio,  può essere applicata anche se avete una piccola stanza in affitto. L’essere umano ha bisogno dei 4 elementi per stare bene e l’ Aria, acqua terra e fuoco ci mettono in equilibrio con noi stessi e pochi metri quadri possono essere gestiti molto bene in tal senso e con una spesa modica.

Ultimo,  ma non proprio,  è l’atteggiamento, influenzare il clima con l’umore è difficile ma non impossibile,  imparate come esercizio dell’anima a vedere i lati positivi.

Il tempo climatico è mutevole per natura, combatterlo è inutile, allearsi è meglio.

 

 

Mara Austen Diamanti

Autore: Mara Austen Diamanti

Mara, la bellezza è il mio lavoro. “Gocce di Rossetto” è il mio blog personale, sono di Terni, la città di San Valentino, il patrono degli innamorati, è un po’ come Verona ma meno famosa. Sono nata per viaggiare e scoprire. Amo la bellezza in ogni dove, le lettere maiuscole perché indicano sempre un nuovo inizio, adoro scrivere, leggere e osservare. Non convenzionale. Italiana, vivo a Londra.

Il clima influenza l’umore o l’umore il clima ? ultima modifica: 2017-12-14T19:43:16+00:00 da Mara Austen Diamanti

Commenti

To Top