VIVERE A LONDRA

Come iscriversi all’Aire e perché

come iscriversi all'aire londra

Cos’è l’Aire

Per chi non lo sapesse, l’Aire è l’ufficio Anagrafe Italiani Residenti all’Estero, ovvero quella sezione del Consolato Italiano in Inghilterra che si occupa delle questioni di residenza e domicilio. La libera circolazione delle persone su stati appartenenti all’Unione Europea è un diritto di tutti i cittadini europei, ma, quando ci si stabilisce per un lungo periodo in un altro stato, è sempre meglio notificare agli organi competenti il nostro effettivo spostamento di residenza. Questo perché essere registrati come residenti italiani in uno stato estero può darci alcuni benefici abbastanza importanti e può soprattutto documentare la nostra residenza in un determinato luogo. Ma scendiamo nei dettagli e scopriamo quando ci si deve iscrivere e soprattutto perché.come iscriversi all'aire londra

Come iscriversi all’Aire

Iscriversi all’Aire significa cambiare il proprio indirizzo di residenza dall’Italia all’Inghilterra. Questo comporta tantissime cose, tra cui il non poter più usufruire di assistenza sanitaria gratuita in Italia e la nascita di un nuovo stato di famiglia in Inghilterra. Questo non deve però spaventarci, perché l’iscrizione all’Aire non è definitiva. Quando la si vuole cancellare, perché comunque la nostra cittadinanza resta italiana, tutto ritorna come prima. Come se non fosse mai successo. Il meccanismo per iscriversi è molto semplice e può essere effettuato in sede dell’Aire oppure online. Basta reperire online il documento d’iscrizione o in maniera fisica, compilarlo e spedirlo con alcuni documenti come il passaporto e una proof of address. L’iscrizione è gratuita e si ottiene una risposta in circa 6 mesi.come iscriversi all'aire londra

Perché iscriversi all’Aire

Per chiunque programmi di restare più di 12 mesi in una città come Londra o altrove in Inghilterra, è necessario iscriversi all’Aire. Per l’Italia è un bene che si abbia traccia dei propri cittadini, altrimenti sarebbe difficile poterli aiutare all’occorrenza. Quando infatti ci si iscrive all’Aire, è possibile avere tantissimi benefici dal Consolato italiano. Si può richiedere la copia di documenti smarriti o di altre tipologie di documenti come certificati di nascita e di matrimonio, si possono aggiornare i documenti se qualcosa è cambiato, si può ottenere il diritto di voto e si può anche richiedere il nulla oste per sposarsi. Iscriversi all’Aire fa sì che l’amministrazione italiana possa aiutarci all’estero. Per questo sarebbe un bene farlo se il nostro soggiorno dovesse durare più di 12 mesi. Non si tratta di uno spostamento permanente, ma è sempre meglio avere tutto l’aiuto possibile.

Pasquale Scalpellino

Autore: Pasquale Scalpellino

Pasquale Scalpellino nasce a Napoli nel 1992. Da sempre amante di quello che è il panorama scientifico, riesce a scoprire la propria passione per la scrittura e la letteratura a pochi passi dall’essere maggiorenne. Intraprende quindi una carriera da giornalista di cronaca, che lo porterà ad addentrarsi dopo anni in quello che è il mondo del web content, del ghostwriting e della scrittura creativa.

Come iscriversi all’Aire e perché ultima modifica: 2018-01-23T16:37:59+00:00 da Pasquale Scalpellino

Commenti

To Top