Imparare l'inglese con le dritte dello slang e i modi di dire - itLondra

itLondra

ITALIANI A LONDRA VIVERE A LONDRA

Imparare l’inglese con le dritte dello slang e i modi di dire

Imparare l'inglese con le dritte - Bus e ragazzi

Imparare l’inglese con le dritte, da almeno trent’anni è un po’ un mantra per gli italiani, almeno lo è per le nuove generazioni. La differenza con l’italiano è molto grande e la voglia di comunicare e riuscire a capirsi andando in giro per il mondo, lo è ancora di più.

Imparare l’inglese con le dritte

Eppure spesso ci si scontra con gli anglosassoni che si mangiano un po’ le parole, creando uno slang difficile da afferrare, e allora diventa necessario immergersi tra la gente e cercare di capire quella che è la lingua multiculturale di Londra. A quanto pare, l’inglese parlato, non è proprio come quello scolastico, appreso alle scuole medie.

Imparare l'inglese con le dritte - Studiare Inglese a casa

Molte particolarità si colgono proprio nella capitale. Nei mercati e per le vie nei locali, la lingua diventa qualcosa di vivo, che muta. L’idioma è così soggetto ai mutamenti imposti dall’uso parlato, un po’ come accade a noi. Vorrei porre l’accento ad esempio su una ricerca, attraverso la quale si è scoperto qualcosa di molto significativo. La grande varietà e diversità linguistica che si può trovare oggi a Londra ha fatto sì che si sia creato un dialetto locale. Per capirci è un po’ quello che noi chiameremmo “il volgare” del luogo.

Studiare inglese

Quest’ultimo non è più la varietà principale di inglese che i bambini approcciano entrando a scuola oggi. Restando in argomento scolastico, mentre noi italiani, cerchiamo di curare molto la pronuncia, cercando di imitare inglese o americani, tantissimi stranieri che parlano inglese, non ci badano affatto. La lingua stessa ha così lentamente assorbito le influenze delle tante culture con cui è venuta a contatto. Non dimentichiamoci che Londra è multietnica oramai.

Imparare l'inglese con le dritte - Studenti che fanno una foto

L’inglese è la lingua del lavoro, degli affari, ed essendo molto duttile e malleabile, ha dato vita alla nascita di un grande numero di neologismi. E’ come se nascessero dei dialetti con slang particolari. Londra accoglie persone provenienti da ogni parte del mondo. Molti studiosi del settore, ritengono che il vocabolario comunemente in uso oggi, può cambiare; e di fatto muta in giro per la città ad una grande velocità.

Multicultural London English per imparare l’inglese

In tal modo si forma una sorta di “Multicultural London English”, conosciuto anche come MLE, che di fatto potrebbe tranquillamente soppiantare il Cockney nel giro di 20 anni. Questo genere di mutamento in divenire è in itinere almeno dagli anni ’80, quando Londra è diventata un “faro glamour” di stile. Basti pensare che oggi, ci sono dei termini che si usano in alcune zone, in taluni quartieri e in altri no.

Imparare l'inglese con le dritte - Tazza Di Te inglese

Consiglio di non cristallizzarvi sulla pronuncia pura, ma di compenetrarvi con il quartiere. Considerare che in questo nuovo dialetto contemporaneo nascono anche pronomi diversi dai soliti. Per esempio è diventato molto usuale l’uso del “man” come pronome. Nel MLE s’intende come un surrogato della narrazione in prima persona; nonostante si tratti di una formula in terza persona. “Man’s not hot”, dunque, si può tradurre come “non ho caldo”.

Alcune espressioni dialettali inglesi utili

Booky – Qualcuno o qualcosa particolarmente strano o sospetto, non chiaro. Akh – Derivante dal termine arabo che indica un fratello, è una sorta di amorevole affettuoso. Yout – s’intende un ragazzino molto giovane.  Pree – In scozzese “assaggiare, sorbire”, nel dialetto indica il fissare qualcuno. Come through –ovvero “arrivare, attraversare”, indica un invito a un evento pubblico. Motive – Un incontro tra amici. Rags – Usato principalmente nella East London, descrive qualcosa di fantastico, come “fico” o “forte”. Calm – Un modo per affermare la propria concordia con un’affermazione: “yeah that’s calm”. Moist – Leggermente bagnato e per traslato “emotivo, emozionante”. Us man – Slang per indicare la prima persona plurale. Yard – La propria casa. Lips – il bacio o l’atto di baciare. Endz – Il proprio vicinato o quartiere, la zona in cui si vive.

Imparare l’inglese con le dritte dello slang e i modi di dire ultima modifica: 2022-03-18T07:37:07+00:00 da simona aiuti

Commenti

Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Julieta B. Mollo

Molto interessante!

Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x