Arte e cultura

Visitare Rye: una gita fuori porta

Visitare Rye - immagine di strada

Londra è una città meravigliosa, meta ambitissima da turisti, punto di passaggio di viaggiatori e destinazione di arrivo di tanti sognatori. Però la capitale del Regno Unito è anche una città molto dura: il suo movimento è incessante, e a volte sebbene questa grande città sia ben organizzata e funzionale il caos cittadino può provocare severo stress. Vi consigliamo allora una gita fuori porta per rallentare il ritmo e godervi una giornata davvero speciale. Ecco un’idea: visitare Rye.

Visitare Rye. immagine del centro storico

Visitare Rye: una cittadina di altri tempi

Visitare Rye per una gita fuori porta è davvero un’ottima idea per uscire dalla routine quotidiana e allontanarsi per un po’ dal caos della città. Questa cittadina medievale si trova nel Sussex e potrebbe essere la meta ideale anche se siete a Londra soltanto per qualche giorno, magari in viaggio. Preparatevi a lasciarvi alle spalle la folla in metropolitana, gli schermi luminosi di Piccadilly Circus e il traffico ai semafori. A Rye troverete incantevoli scorci e angoli davvero deliziosi, in un’atmosfera di altri tempi. Rye è molto conosciuta da un punto di vista storico perché in questi luoghi si tennero le battaglie tra i Normanni e i Sassoni, conclusesi nel 1066 con la Battaglia di Hastings. In questa zona, infatti, si trovano alcuni dei più antichi castelli della Gran Bretagna del sud. Un tempo Rye apparteneva ad una confederazione di città portuali nota come Cinque Ports (letteralmente ‘cinque porti’), di cui facevano parte anche Hastings, Dover, Sandwich e Hythe.

Visitare Rye. Immagine vista città dall'alto.

Cosa vedere a Rye

Rye è una meta molto visitata sia dai turisti, sia dagli stessi inglesi. Con la sua atmosfera rilassante, le stradine medievali e le pittoresche case stile tudor e georgiano è infatti il posto ideale per trascorrere una domenica di relax.
Adorerete passeggiare su Mermaid Street, la strada più importante del paese. I suoi accoglienti negozi e i lastroni tipici e ben curati vi guideranno fino al porto. Inutile dire che qui potrete approfittare per gustare degli ottimi piatti di pesce a base di capesante.
Di sicuro non dovete perdervi la chiesa storica di St.Mary, un luogo di culto antico (circa 900 anni) che racchiude in sé molta della storia della cittadina. Questa chiesa ha origini normanne e fu una delle prime costruite qui. L’orologio sulla sua torretta è uno dei più antichi esistenti e funziona ancora.
Land Gate è l’unica delle cinque porte di accesso che anticamente permettevano di entrare in città. Attraverso questa porta oggi si accede al centro storico.
La Lamb House è una casa che oggi appartiene al National Trust, ma che in passato ospitò molti tra i più celebri autori inglesi, come Joseph Conrand.
Un’altra attrazione da visitare è il Museo nel Castello di Rye: al prezzo di £4 potrete ammirare una collezione di reperti e documenti che vi faranno scoprire la storia dell’ Antica Torre di Rye.

Visitare Rye. Immagine di St Mary S Church

Rye: come arrivare

Rye non è molto distante dalla capitale ed è piuttosto semplice da raggiungere: in auto ci vogliono un paio d’ore, mentre in treno ne sarà sufficiente poco più di una. Vi basterà prendere il treno da Charing Cross e ricordarvi di cambiare alla stazione di Ashford. È una meta perfetta anche per prendersi una boccata d’aria fresca in giornata. Magari si potrebbe andare in estate, quando le giornate migliorano.
Siete mai stati in questa cittadina nella costa sud dell’Inghilterra? Vi piacerebbe andarci? Vi aspettiamo nei commenti.

Visitare Rye: una gita fuori porta ultima modifica: 2019-03-22T09:00:23+01:00 da Serena Di Battista

Commenti

To Top