Arte & cultura

Il tè delle cinque, come apparecchiare la tavola perfetta.

il tè delle cinque

Il tè delle cinque è uno dei capisaldi su cui si fonda l’impero Britannico. Attorno a questo antico rito che non conosce differenze sociali, tradizionalmente voluttuoso o solo una tazza presa al volo, si sono avvicendate le storie e la politica inglese. La tavola ben apparecchiata fa parte del gioco, perché anche l’occhio vuole la sua parte!

Andiamo a scoprire come trasformare una semplice tazza di tè in un’evento.

Argenteria della nonna.  Non tutti magari ce l’hanno, ma procurarsi un bel servizio da tè completo è facile,  se ne trovano di bellissimi  nei tanti mercatini dell’antiquariato o delle pulci che si tengono in ogni città.  Originalità e gusto sono alla vostra portata in ogni bancarella di paccottiglia se se sapete guardare. Una tovaglia di lino bianco, tazze in ceramica, lattiera, piattini decorati con scene di caccia o eccentrici, lasciatevi ispirare dal vostro carattere e dalla vostra personalità. Un consiglio è quello di  ricercare tutto durante le passeggiate e il tempo libero. Scovate occasioni e  comprate  poco per volta, vi ritroverete fornite di ogni accessorio degno di Maria Antonietta.

Una volta avuto tutto il servizio, apparecchiate la tavola spargendo petali o foglie sul tavolo, a seconda della stagione, l’effetto sarà quello di rinfrescare o riscaldare i sensi.

Il tè delle cinque

Il tè delle cinque

Se siete in autunno per esempio foglie essiccate dai bei colori o castagne, se siete in estate (Un bel tè freddo alla menta in giardino) Ispiratevi al mare o a sorgenti limpide con conchiglie, sassi di fiume o vetri colorati. Non esagerate però l’equilibrio della tavola deve essere perfetto, niente deve sopraffare i vostri invitati se non l’atmosfera!

Un vero tè ha una caratteristica:  l’abbondanza di cibo. Lasciate da parte l’immagine della tazza con tre pasticcini a cui siamo abituati noi italiani, il tè delle cinque è un pasto principale a tutti gli effetti, nei paesi freddi come l’Inghilterra si fa un’abbondante colazione e si cena presto, per tradizione. Perciò la tavola del tè deve essere imbandita con biscotti, scones, cup cake, tramezzini, gelatine di carne, pasticci di prosciutto e torte alla crema. Tutto quello che è alla portata della vostra tasca andrà benissimo. Il tè delle cinque ha un vantaggio non indifferente se parliamo di economia, se dovete festeggiare qualcosa è più abbordabile di un invito a cena, meno impegnativo e vi consentirà di fare una bellissima figura con i vostri ospiti.

Eccovi, in ogni caso, una  ricetta semplice e veloce per i biscotti fatti in casa al cioccolato, che hanno sempre il loro perché;

Ingredienti:

  • FARINA 00 450 gr
  • CACAO AMARO 50 gr
  • BURRO 250 gr
  • ZUCCHERO 250 gr
  • UOVA 2

In una  ciotola versate prima le polveri e cioè la farina lo zucchero il cacao, aggiunte il burro freddo e sbriciolato a mano, infine le uova e lavorate fino a ottene una palla liscia, attenzione a non lavorarla troppo, la frolla vuole velocità e freddezza. Mettete l’impasto minimo un’ora. Se lo preparate la sera per il giorno dopo andrà benissimo. Stendete l’impasto per lo spessore di due centimetri, i biscotti saranno più morbidi. ricavate i biscotti con stampi da cucina, se non ne avete, un bicchiere rotondo andrà bene comunque, se vi appassionate comprate gli stampi adatti presso i negozi specializzati, ce ne sono per tutti i gusti. Buon divertimento ! Ah dimenticavo,  vi presento la regina dei biscotti. Scoprite chi è 😉

 

Mara Austen Diamanti

Autore: Mara Austen Diamanti

Mara, la bellezza è il mio lavoro. “Gocce di Rossetto” è il mio blog personale, sono di Terni, la città di San Valentino, il patrono degli innamorati, è un po’ come Verona ma meno famosa. Sono nata per viaggiare e scoprire. Amo la bellezza in ogni dove, le lettere maiuscole perché indicano sempre un nuovo inizio, adoro scrivere, leggere e osservare. Non convenzionale. Italiana, vivo a Londra.

Il tè delle cinque, come apparecchiare la tavola perfetta. ultima modifica: 2018-02-26T23:49:59+00:00 da Mara Austen Diamanti

Commenti

To Top