Arte & cultura

Londra da film, i luoghi delle scene che amiamo di più

londra film girati

La Londra da film che abbiamo imparato ad amare.

Se siete dei cinefili appassionati ci sono film cult nel cuore di tutti e la lista dei film girati qui a Londra è davvero  impressionante. Scegliere i più belli o i più rappresentativi è difficile, tutti hanno il loro film preferito e non è detto sia stato girato a Londra ma qui trovate 4 delle location della Londra da film più famose e se passate, scattatevi un selfie!

Il Diario di Bridget Jones

La single londinese più famosa del mondo, abita al numero 8 di Bedale street, di fronte al Borough market,

Questo monolocale è nel quartiere dove si trova il più affascinante mercato di street food a Londra. Quando ci sono stata la prima volta ignoravo di stare “sotto casa” di Bridget!  Al numero 5 della stessa via, c’è l’edificio del ristorante greco dove Daniel- Hugh Grant e Mark- Colin Firth si prendono a pugni per la prima volta e non sarà nemmeno l’ultima. Ci sono altre location del film ovviamente, ma in questa via ed in questo appartamento si svolgono le scene più esilaranti del film,  come la cena di compleanno con la zuppa blu o l’ardua scelta della protagonista tra l’indossare i mutandoni pancia-piatta o il tanga zebrato con cui Bridget insegue Mark nella scena finale del film.

 

Notting Hill  

Ancora Hugh Grant ma stavolta con l’incantevole Julia Roberts. Nell’omonimo quartiere che da il titolo al film si svolge la storia d’amore tra  William ed Anna, un libraio squattrinato ed una star del cinema. La casa di William si trova al numero 280 Westbourne Park Road, su Portobello Road. Si, proprio sulla tradizionale via del mercato delle pulci, troverete la romantica porta blu (Come la zuppa, sarà un caso?) quella originale, dopo il film è stata messa all’asta in una vendita di beneficenza dal proprietario, lo sceneggiatore Richard Curtis.  I giardini dove i protagonisti si fermano di notte sono privati e sono i “Rosmead Garden”, Rosmead Road, W11, si può vedere solo il cancello d’ ingresso, non cercate di scavalcarlo però. l’Hotel dove alloggia Anna è il Ritz, 150 Piccadilly w1, raramente la proprietà dell’Hotel concede di girare scene degli interni, ma all’epoca per Julia Roberts e Hugh Grant hanno fatto un’eccezione.

 

La saga di Harry Potter  

Il magico mondo della “Londra parallela”. In questa Londra da film  i luoghi di Harry Potter sono forse i più belli, sia quelli esistenti sia quelli inventati che alla fine sono stati ricreati proprio a favore del turismo cinematografico, viste le migliaia di appassionati della saga.  Uno per tutti il famoso binario “Nove e trequarti” si trova realmente alla stazione di King Cross, in fondo sulla destra, con due fotografi ufficiali che per 10 sterline immortaleranno il momento in cui afferrate il carrello con le valigie e oltrepassate il muro del magico binario, nel frattempo uno dei due fotografi vi sorreggerà la sciarpa di Grifon d’oro per il tocco ad effetto. Il negozio a tema Potteriano è subito accanto: bacchette magiche, gabbiette con gufi appese al soffitto, divise delle case, cappelli strambi,  insomma come se foste a Diagon Alley che per la precisione si trova nel Leadenhall Market, un antico mercato vittoriano tra i più belli di Londra e, se per una questione di tempo o soldi, non potete visitare i favolosi studi della Warner Bros. avrete comunque di che sbizzarrirvi. Il London Bridge infine fa da sfondo ad uno spettacolare volo sulle scope in notturna  dell’Ordine della Fenice.

 

Kingsman : The secret service

Erede naturale e moderno di  James Bond, questo film ispirato ad una serie a fumetti vede tra le vie della Londra da film lo svolgersi di eventi destinati a diventare cult, come la scena del pub, girata al ” The Black Prince” 6 Black Prince Road, Kennington, London SE11.  Non sono un’appassionata del genere ma ho visto il film in lingua originale e Colin Firth è più magistrale che ne “Il discorso del Re”,  ha davvero l’aria da perfetto gentiluomo più che in qualunque sua altra interpretazione e poi vogliamo dirlo? Ha chiesto, e recentemente ottenuto, di diventare cittadino italiano,  vive in Toscana insieme alla sua deliziosa moglie Livia Giuggioli, un’imprenditrice di successo, mi sembra molto bello poter annoverare tra i nostri connazionali di adozione questo perfetto mix anglo-italiano.

 

Mara Austen Diamanti

Autore: Mara Austen Diamanti

Mara, la bellezza è il mio lavoro. “Gocce di Rossetto” è il mio blog personale, sono di Terni, la città di San Valentino, il patrono degli innamorati, è un po’ come Verona ma meno famosa. Sono nata per viaggiare e scoprire. Amo la bellezza in ogni dove, le lettere maiuscole perché indicano sempre un nuovo inizio, adoro scrivere, leggere e osservare. Non convenzionale. Italiana, vivo a Londra.

Londra da film, i luoghi delle scene che amiamo di più ultima modifica: 2017-12-05T15:25:00+00:00 da Mara Austen Diamanti

commenti

commenti

To Top