Arte & cultura

Come festeggiano il Natale gli inglesi

come festeggiano il natale gli inglesi

Vi siete mai chiesti come festeggiano il Natale gli inglesi? Questa ricorrenza in Inghilterra è molto sentita infatti già da novembre sono numerosi gli eventi che sono stati organizzati a Londra e dintorni. Ovunque ci sono mercatini, luci, negozi e case addobbate a festa. La loro tradizione natalizia però non è assolutamente religiosa come in Italia ma pagana e consumista.

La celebrazione natalizia inizia l’1 dicembre con i calendari dell’avvento. E’ molto popolare infatti possederne uno e possono contenere le cose più disparate cioccolata, cosmetici, alcolici e chi ne ha più ne metta. Nei negozi potete trovare anche il calendario dell’avvento per cani!!!!

come festeggiano il natale gli inglesi

Calendario dell’avvento per cani!

 Già da fine Ottobre tutto viene reso natalizio, l’impegno che ci mettono in questo è ammirevole. Già da quel periodo iniziano a vendere, per esempio, le mince pie, i tipici dolci di questo periodo. Alla radio vengono passate a  ripetizione le stesse canzoni e vengono creati canali che trasmettono solo ed esclusivamente film e brani natalizi. Ovviamente le case sono decorate ad hoc con addobbi ovunque albero, candele, tovaglie e non solo, alcune abitazioni sono delle vere e proprie opere d’arte.

Non posso non citare i maglioni natalizi che sono proprio un’istituzione al punto da avere una giornata dedicata che è oggi 15 dicembre, chiamato appunto Jumper Day. Tutti indossano questi maglioni super colorati e stravaganti per andare a lavoro e a scuola.

Ma come festeggiano il Natale gli inglesi?

La Vigilia di solito è  dedicata all’aspetto religioso; è la sera dedicata alla messa, soprattutto per i bambini. La sera i più piccoli si preparano anche per l’arrivo di Santa mettendo sul tavolo carote per le renne, brandy e mince pies per Babbo Natale.

La celebrazione vera è propria è però il 25.  In questo gli inglesi non sono molto diversi da noi. Amano riunirsi con tutta la famiglia e stare insieme. La mattina, dopo una colazione molto abbondante, è tipico uscire per fare una passeggiata. La sera è dedicata invece alla cena natalizia cui portata principale è di solito il tacchino arrosto. Dopo di che le famiglie più tradizionaliste guardano il discorso della Regina e le puntate della soap preferita, per proseguire con i giochi da tavolo.

Per finire c’è il Boxing Day, il 26 che è il giorno degli avanzi ( vi dice niente Bridget Jones e il tacchino al curry?) e anche alla beneficenza. Sono in molti quelli che si dedicano ai più poveri in questo giorno.  Si chiama Boxing Day perchè nel passato gli inglesi usavano avere la servitù, che doveva appunto lavorare il giorno di Natale. Il 26 i padroni li facevano tornare nelle proprie case con una scatola piena di beni.

In Inghilterra dunque il Natale è molto sentito e enfatizzato, probabilmente molte di queste tradizioni sono esclusivamente consumiste e per niente religiose. Ma non si può negare che in Gran Bretagna si respiri un’atmosfera gioiosa e magica, oserei dire da film, a volte molto più intensa che in Italia.

Chiara Pizzino

Autore: Chiara Pizzino

Ha origini siciliane ma attualmente si trova in Inghilterra per perfezionare la lingua inglese e per conoscere più culture. I viaggi sono la sua più grande passione, dopo la scrittura. E’ infatti laureata in Scienze dell’Informazione: Comunicazione Pubblica e Tecniche Giornalistiche, La fotografia è un’altra delle cose che adora e non va mai da nessuna parte senza la sua macchina fotografica.

Come festeggiano il Natale gli inglesi ultima modifica: 2017-12-15T17:49:12+00:00 da Chiara Pizzino

commenti

commenti

To Top